FANDOM


  • Zio Paperone e la corona perduta di Gengis Khan
  • Commenti



Zio Paperone e la corona perduta di Gengis Khan
Zio Paperone e la corona di Gengis Khan
Informazioni generali
Nome originale:The Lost Crown of Genghis Khan!
Codice Inducks:W US 14-02
Sceneggiatura:Carl Barks
Disegni:Carl Barks
Prima uscita:giugno 1956 Stati Uniti
Prima uscita italiana:10 settembre 1956

Topolino 146[1]

La storia
Personaggi principali:
Numero pagine:19
Lingua originale:Inglese
Casa editrice:Dell Comics


Zio Paperone e la corona perduta di Gengis Khan anche nota come Zio Paperone e la corona di Gengis Khan[2] (The Lost Crown of Genghis Khan!) è una storia scritta e disegnata da Carl Barks.
È stata pubblicata per la prima volta negli Stati Uniti su Uncle $crooge 14 nel giugno 1956[3], mentre in Italia il 10 settembre 1956 su Topolino 146[1].

Sinossi Modifica

A Paperon de' Paperoni viene recapitato un messaggio molto urgente che lo spinge a partire per l'Himalaya insieme ai suoi nipoti. La corona di Gengis Khan, infatti, dopo esser stata recuperata dal alcuni dei suoi uomini, è stata rubata da quello che sembrerebbe essere il mitico yeti. Inerpicandosi tra le alte cime del "tetto del mondo", i paperi riusciranno a trovare l'abominevole uomo delle nevi grazie al rumoroso orologio di Paperone, che lo attirerà. Verranno catturati, ma grazie all'orologio, che ha una grande influenza sullo sciocco yeti, riusciranno a scappare con la corona. Tornato a Paperopoli, Paperone viene inneggiato dai giornalisti, che però non sono interessati al recupero della corona, bensì alla scoperta dell'uomo delle nevi.

NoteModifica

  1. 1,0 1,1 [1] Topolino 146 - INDUCKS.org
  2. [2] Zio Paperone e la corona perduta di Gengis Khan - INDUCKS.org
  3. [3] Uncle $crooge 14 - INDUCKS.org
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.