FANDOM


  • Zio Paperone e la chiave musicale
  • Commenti



Zio Paperone e la chiave musicale
Zio Paperone e la chiave musicale
Informazioni generali
Codice Inducks:I TL 2872-5
Sceneggiatura:Rodolfo Cimino
Disegni:Giulio Chierchini
Prima uscita:14 dicembre 2010
La storia
Personaggi principali:
Numero pagine:31
Lingua originale:italiano
Casa editrice:Walt Disney Italia



Zio Paperone e la chiave musicale è una storia di Rodolfo Cimino e Giulio Chierchini, pubblicata per la prima volta sul numero 2872 di Topolino.

Trama

Zio Paperone è preoccupato per un indulto di cui potrebbero beneficiare i Bassotti in prigione e Battista chiama in aiuto Paperino. Dai giornali pare che i ladri siano esclusi dal beneficio, ma Paperone spiega al nipote che i Bassotti potranno uscire dato che si trovano ad un collegio per ladri recidivi che dovrebbe resinserirli nella società. In realtà i Bassotti stanno studiando "serraturologia" ed è facile immaginare su chi sperimenteranno le nuove conoscenze.

Topo 2872 - 130

Infatti, giorni dopo, i Bassotti hanno superato i corsi ed escono fuori di prigione mentre Paperone comincia a cambiare le serrature meccaniche del Deposito. I tre fratelli tornano da Nonno Bassotto raccontandogli come si sono aggiornati riguardo le serrature elettroniche mentre fingevano di studiare quelle meccaniche e decidono il prossimo obbiettivo per sperimentare le loro tecniche. Viene scelto il club dei miliardari e, giunta la notte, la rapina viene eseguita con successo. La notizia giunge a Paperone che và in depressione ed i nipoti vengono chiamati a consolarlo. Temendo per il Deposito, Paperone convoca tutti gli esperti ma il responso è che non esiste una serratura inviolabile.

Il miliardario, passegiando con rabbia, sente una marcia trionfale e si sfoga con l'esecutore che è un importante pianista e professore. Sentendo del problema di Paperone, il pianista gli propone di trovare l' "ottava nota". Racconta della leggenda per cui le 7 note uscirono da scrigni magici durante l'era giurassica ed esiste un ottava nota ancora rinchiusa con cui si potrebbe creare una serratura musicale inattacabile. I due fanno così un patto per spartirsi il ricavato dalla scoperta e preparano il viaggio in segreto per l'isola dove si trova la Montagna Sonante. Paperone mette così il nipote e Battista a guardia del Deposito per partire in tranquillità.

Tempo dopo, Paperone ed il professore sbarcano sull'isola e viene raccontato come una volta era rigogliosa ed abitata dal popolo pacifico dei Pipitrelleros, ma furono invasi da un popolo rivale che incendiò le foreste e li costrinse a nascondersi nelle caverne. L'uomo teme ce ne siano ancora ed infatti, entrati nella caverna della montagna, si trovano davanti due creature mostruose. Paperone ed il professore scappano e vanno a chiedere consiglio al professor Escavator, l'unico che è già entrato in quei luoghi. Scoprono così che gli esseri sono in realtà molto paurosi ed infatti, tornati alla grotta, riescono facilmente ad allontanarli e farsi indicare dove trovare gli scrigni tra cui quello con l'ottava nota all'interno.

Topo 2872 - 149

Tornati a Paperopoli, lo scrigno viene aperto e ne fuoriesce un fortissimo "NO", una nota negativa che ha l'effetto di ammutolire tutte le altre. Col rischio che la musica possa essere cancellata dalla Terra, non rimane altra scelta che riportare lo scrigno al suo posto. Paperone decide allora di affidare la difesa del Deposito a Battista e Paperino che stavoltà però vuole essere pagato.

Censure

  • La storia sembra aver ricevuto diverse riscritture da parte della redazione con dialoghi modificati o tagliati. Questo probabilmente ha influito sulla sceneggiatura che appare piuttosto confusionaria.

Pubblicazioni italiane

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.