FANDOM


  • Zio Paperone e il salvataggio rapido
  • Commenti



Zio Paperone e il salvataggio rapido
Salvataggiorapido
Informazioni generali
Nome originale:Saved by the Bag!
Codice Inducks:W US 54-04
Sceneggiatura:Carl Barks
Disegni:Carl Barks
Prima uscita:Dicembre 1964, Uncle $crooge n° 54
Prima uscita italiana:25 aprile 1965, Topolino n° 491
La storia
Personaggi principali:Zio Paperone
Numero pagine:1
Lingua originale:Inglese
Casa editrice:Dell



Zio Paperone e il salvataggio rapido (titolo originale, Saved by the Bag!; altro titolo italiano, Zio Paperone conosce i suoi polli) è una storia in una tavola sceneggiata e disegnata da Carl Barks, pubblicata per la prima volta nel dicembre 1964.

TramaModifica

Paperon de' Paperoni sta andando alla deriva nell'oceano, a bordo di una fragile zattera. Prova a far segno a navi e aerei di passaggio, ma nessuno si ferma per soccorrerlo. Allora il ricco papero ha un'idea: strappa la vela alla sua imbarcazione, la modella a forma di sacco, ci dipinge sopra un grosso simbolo del dollaro e ci si chiude dentro. L'espediente funziona: credendo che la zattera stia trasportando un sacco di denaro, tutti i naviganti della zona si avvicinano.

Pubblicazioni in ItaliaModifica

La storia è stata pubblicata undici volte in Italia (di cui ben tre su differenti numeri di Topolino):

  • Topolino 491 (1965)
  • Topolino (libretto) 792 (1971)
  • Paperino 6 (1978)
  • Complete Carl Barks 29 (1980)
  • Paperino di Barks collezione ANAF 56 (1983)
  • Zio Paperone 21 (1991)
  • Topolino (libretto) 2119 (1996)
  • Zio Paperone (ristampa) 21 (2002)
  • La grande dinastia dei paperi 29 - 1964-65 - Paperino e l'elefante picchiettato (2008)
  • Uack! 19 (2015)
  • Raccolta Zio Paperone 6
Storia precedente Zio Paperone e il salvataggio rapido Storia successiva
Zio Paperone e l'elefante picchiettato

Elefantepicchiettato

Dicembre 1964 Zio Paperone e il bouquet di... fiori

Bouquetdifiori

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.