FANDOM


  • Zio Paperone e il denaro a palate
  • Commenti


Zio Paperone e il denaro a palate
Denaroapalate
Informazioni generali
Nome originale:Riches, Riches, Everywhere!
Codice Inducks:W US 11-02
Sceneggiatura:Carl Barks
Disegni:Carl Barks
Prima uscita:settembre 1955, Uncle $crooge n° 11
Prima uscita italiana:25 dicembre 1955, Topolino n° 129
La storia
Personaggi principali:


Numero pagine:16
Lingua originale:Inglese
Casa editrice:Dell



Zio Paperone e il denaro a palate (titolo originale, Riches, Riches, Everywhere!; altri titoli italiani, Paperino e il denaro a palate; Tesori, tesori ovunque!) è una storia scritta e disegnata da Carl Barks, pubblicata per la prima volta sul numero 11 di Uncle $crooge del marzo 1955, e in Italia a partire dal dicembre dello stesso anno.

Trama

Paperino e i nipotini, in visita al Deposito, chiedono allo Zio Paperone come si fa a diventare ricchi cercando oro e altri materiali preziosi. Il ricco papero rifiuta di dare dei consigli, in quanto sostiene che solo l'esperienza è in grado di formare un abile cercatore; propone però ai nipoti di impegnarsi in una ricerca insieme, a patto che lui possa tenere il 99% delle ricchezze trovate. Paperino, comunque convinto di guadagnarci qualcosa, accetta. Paperone è talmente sicuro di sé che sceglie un luogo a caso sul mappamondo per effettuare la ricerca con i nipoti: il suo dito finisce per indicare un luogo sperduto del deserto australiano, ma ormai la parola è data e i cinque si imbarcano per il continente oceanico.

Una volta sul posto, i paperi si inoltrano in un deserto particolarmente selvaggio e inospitale; dopo una serie di piccole disavventure, i nipotini riescono comunque a trovare una fonte d'acqua dolce, guidati dalle tracce dei canguri; e Paperone scopre che la zona è ricca di preziosissimo uranio. Qui, Quo e Qua propongono di portare il metallo alla città più vicina riempiendo i marsupi delle femmine dei canguri, che si sono già fatti amici; loro stessi, abbastanza piccoli per entrare nei marsupi, si faranno trasportare dagli animali per seguire il prezioso carico.

Paperino e Paperone passano un'altra notte nel deserto, ma l'indomani, non avendo più tracce dei nipotini e dei canguri, decidono di avviarsi seguendo la direzione in cui gli animali si erano allontanati, prendendo come punto di riferimento due alberi isolati. Purtroppo non si trattava esattamente di alberi, ma di due altri cercatori che avevano seguito Paperone sperando di approfittare delle sue scoperte minerarie; il giorno dopo, i cercatori travestiti hanno cambiato posto, quindi Paperino e Paperone si avviano nella direzione sbagliata.

In breve i due paperi si perdono nel deserto, con una limitatissima scorta di acqua e viveri. Per ironia della sorte, Paperone continua a trovare metalli rari e altri preziosi ovunque, ma mai acqua o qualcosa di commestibile, finché i due non si riducono allo stremo. Dopo un certo tempo vengono finalmente raggiunti dai nipotini, accompagnati dai due cercatori che, avidi ma non malintenzionati, hanno spiegato le loro intenzioni.

Analisi

Zio Paperone e il denaro a palate si può considerare una storia della produzione media di Barks, a metà strada fra le grandi avventure ambientate in paesi lontani e le trame più semplici e comiche: sfrutta il motivo dell'abilità nella ricerca di qualunque materiale prezioso da parte di Paperone (che, peraltro, appare qui in grado di accumulare ricchezze per una sorta di potere soprannaturale e non grazie al duro lavoro e al risparmio, come nella sua caratterizzazione prevalente), ma anche la considerazione della relativa inutilità delle ricchezze quando si hanno bisogni primari come la fame o la sete.

Curiosità

  • Nella storia non compare nessun personaggio femminile.

Pubblicazioni

Fuori dagli Stati Uniti, la storia è stata edita dieci volte in Italia:

  • Topolino 129 (1955)
  • Albi della rosa / Albi di Topolino 252 - Paperino e il denaro a palate (1959)
  • Complete Carl Barks 15 (1980)
  • Paperino di Barks collezione ANAF 22 (1986)
  • Zio Paperone 5 (1988)
  • Zio Paperone 76 (1996)
  • Zio Paperone (ristampa) 5 (2001)
  • La grande dinastia dei paperi 10 - 1955 - Zio Paperone e la pietra filosofale (2008)
  • Uack! 5 (2014)
  • Raccolta Zio Paperone 2

Inoltre la storia è stata stampata in ben diciannove altri paesi (Argentina, Australia, Belgio, Brasile, Cile, Danimarca, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Indonesia, Jugoslavia, Messico, Norvegia, Olanda, Portogallo, Russia, Spagna e Svezia).

Storia precedente Zio Paperone e il denaro a palate Storia successiva
Zio Paperone e la Regina del Cotone

Regina del cotone

Settembre 1955 Zio Paperone - Al party, come sei

Alpartycomesei

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.