FANDOM



Xari
Xari2
Informazioni generali
Codice Inducks:Xari
Albo di debutto:PKNA #0/3 Xadhoom!

(settembre 1996)

Localizzazione:città di Xaletra (Xerba

Evron

Aspetto fisico
Aspetto :Sempre concentrato sul suo dovere
Corporatura:Magra e slanciata
Timbro vocale:Fermo e autoritario
Attività cerebrali
Facoltà intellettive:Molto acute, come tutti gli xerbiani
Carattere:È autoritario, ma sa farsi amare dalla gente
Emotività:Sempre sotto controllo
Titolo di studio:Plurilaureato
Attività lavorative
Incarico:
  • Consigliere di Xerba
  • Capo-progetto evronino
Aspirazioni:Trovare una nuova patria per la sua gente
Parenti più stretti:


"Qualunque cosa succeda non accetterò il disarmo delle nostre linee difensive in segno di pace."
Linea politica di Xari nei confronti degli evroniani

Il dottor Xari è uno xerbiano che compare all'interno della serie PKNA. Prima dell'invasione di Xerba da parte degli evroniani, era fidanzato con la dottoressa Xado, alias Xadhoom.

Aspetto e CarattereModifica

Xari è uno xerbiano longilineo di fisico asciutto e molto slanciato. Ha una lunga capigliatura castana che tiene raccolta in una coda di cavallo che non scioglie mai. È un personaggio sempre determinato a svolgere i propri incarichi, consapevole del proprio dovere nei confronti del suo popolo e non esita a sacrificare se stesso per permettere la salvezza alla propria gente. Riesce sempre a farsi obbedire con autorità, ma senza imporsi sui suoi sottoposti, proprio per questo è molto amato dalla sua gente.

StoriaModifica

Prima della caduta di XerbaModifica

Xari prima dell'invasione evroniana era diventato membro del Consiglio dei rettori scientifici, la massima autorità politica del pianeta. Si era fidanzato con la professoressa Xado, ma poi la crisi nata dall'incontro con la civiltà evroniana avevano diviso i due innamorati: Xado era favorevole a permettere l'atterraggio di una delegazione evroniana, mentre Xari vi si opponeva strenuamente. Fu proprio lui a organizzare, il giorno della caduta, di Xerba una difesa disperata del pianeta, facendo intervenire l'esercito. Fu sempre lui ad avere pianificato una via di fuga preparando tre grosse navi interstellari, le quali vennero utilizzate dai pochi xerbiani sopravvissuti per scappare dal pianeta. Xari venne catturato dal perfido capobranca Gorthan in persona mentre organizzava un'ultima disperata difesa per cercare di trattenere gli invasori e permettere il decollo delle navi.

Xadhoom e xari

Il primo incontro tra Xari e Xado

Dopo la caduta di XerbaModifica

Xari era una delle menti più brillanti di tutta Xerba perciò lui assieme a pochi altri ebbe la fortuna di non venire coolflamizzato poiché il malvagio imperatore era determinato a poter sfruttare a proprio vantaggio il genio di quegli scienziati. Inconsapevoli di ciò, in PKNA #28 Metamorfosi, Paperinik e Xadhoom incontrano un coolflame che credono essere proprio Xari e questa loro debolezza viene sfruttata dagli evroniani per cercare di distruggere la grande nemica dell'impero. In PKNA #35 Clandestino a bordo e in PKNA #36 Lontano lontano si apprende che è stato nominato Capo-progetto dall'imperatore stesso per cercare di trovare un metodo per rendere inoffensiva Xadhoom. Xari ignora che la preda della sua caccia sia proprio il suo antico amore.

In PKNA #37 Sotto un nuovo sole Xari aiutato da Paperinik libera Xadhoom e contribuisce alla sconfitta definitiva dell'impero di Evron. Alla fine della storia avviene l'incontro tra Xadhoom e Xari. Lei comprende di essere ormai troppo dissimile dal suo popolo e capisce anche che ormai Xari ha trovato un altro amore: Xalya. La mutante decide perciò di sacrificarsi per donare alla sua gente una nuova patria. Il futuro di Xari assieme agli scampati sarà quello di costruire una Nuova Xerba, sotto un nuovo sole.


I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.