FANDOM



Virus
PKNA 29
Copertina
Informazioni generali storia lunga
Codice Inducks:I PKNA 29-1
Sceneggiatura:Gianfranco Cordara
Disegni:Andrea Freccero
Inchiostri:Luciano Milano
Prima uscita:maggio 1999
Casa editrice:Walt Disney Italia
Lingua:Italiano
Pagine:62
Personaggi storia lunga
Personaggi principali:
Storia breve
Titolo:Strettamente personale
Codice Inducks:I PKNA 29-2
Miniserie:5Y
Sceneggiatura:Francesco Artibani
Disegni:Corrado Mastantuono
Protagonista:Lyla Lay


"L’accesso a tutto ciò che potrebbe insegnare qualcosa su come funziona il mondo deve essere illimitato e completo. Tutta l’informazione deve essere libera."
Epigrafe, ripetuta alla fine dell’episodio[1].

Virus è un episodio della serie PKNA, scritto da Gianfranco Cordara, disegnato da Andrea Freccero e apparso per la prima volta nel marzo 1999, sul numero 29 della rivista omonima.

TramaModifica

PK è arrestato all'ingresso della metropolitana da quattro militari, mentre il generale Wisecube sorveglia la scena da lontano. L’unico altro testimone è Ziggy, che subito avverte Mary Ann Flagstarr e la convince a intervenire. Scopriremo, col procedere dell’azione, che i due sono fratelli e hanno frequentato assieme l’accademia del PBI.[2]

PK è portato al Dipartimento 51,(detto anche Centro Ricerche Avanzate dell’Esercito o il Cilindro), una gigantesca base sotterranea e segretissima; viene ricevuto bruscamente dal generale Westcock, che ha preso il comando della struttura al posto di Wisecube, e poi sbattuto in cella. In realtà, l’arresto  è una montatura, organizzata da Uno e Wisecube, per far penetrare l’eroe nel Cilindro e consentirgli di rubare quella che sarebbe l’arma finale contro gli Evroniani: un virus in grado di farli regredire allo stato di evroniti.

Il piano, però, rischia di fallire a causa dei due Flagstarr che, seguendo le tracce di Pk, hanno raggiunto il Cilindro e vi sono penetrati sotto mentite spoglie. Westcock, però, li scopre e suona l’allarme.

I militari della base inseguono i due intrusi e PK, evaso dalla sua cella; intanto Wisecube, approfittando della conclusione, penetra nel deposito più segreto della base, assieme a un suo fedele, e ne porta via un dischetto da computer. Proprio in quel momento, a complicare ulteriormente la situazione, il Cilindro è attaccato dagli evroniani.

Mentre PK è impegnato a respingere gli invasori, in un corridoio della base si ha il confronto finale trai i due generali e i due Flagstarr. Wisecube ammette di aver mentito. Il suo scopo non era portare fuori dal Cilindro il virus anti evroniano (in realtà mai esistito) ma le prove della trattativa fra l’esercito e gli alieni, per poterle rendere pubbliche. Mary Ann gli punta la pistola contro e gli ordina di restituire il dischetto; anche Ziggy, dapprima tentato di schierarsi dalla parte del generale, finisce per imitare la sorella.

Wisecube viene arrestato, e la verità torna ad essere sepolta negli archivi dell’esercito. L’avventura ha però almeno una conseguenza positiva: Westcock riconosce finalmente il valore di PK.

Storia Breve: Strettamente personale Modifica

Barney Fuzz, il portinaio del palazzo dove vive Lyla paranoico e appassionato di fantascienza, è convinto (a ragione) che la bella inquilina sia in realtà un robot e decide di ispezionarne l’appartamento, assieme alla moglie. I due sono sorpresi da Lyla, che confessa loro il suo segreto: nonostante il regolamento condominiale vieti di tenere animali in casa, ha ospitato presso di sé alcuni criceti abbandonati dai suoi colleghi.

AnalisiModifica

La storia riprende il tema del contrasto fra l’esigenza di verità e le versioni ufficiali. Alla fine, vincono i sostenitori della ragion di stato, come il generale Westcock e Mary Ann Flagstarr, che per tutta la storia si è mostrata esitante a mettersi contro le autorità costituite. Le simpatie di autori e lettori, tuttavia, vanno chiaramente ai loro avversari, Wisecube e Ziggy, che, apparso finora come una macchietta marginale, rivela insospettate doti di hacker e agente segreto, oltre che a un coraggioso idealismo.

La storia non è comunque fra le migliori della serie nonostante un inizio carico di suspense. PK, una volta penetrato nella base, diventa ininfluente sullo svolgimento della storia e l’attacco evroniano sembra essere stato inserito solo per dare all'eroe qualcosa da fare. Anche il colpo di scena finale, in cui si scopre che Wisecube ha ingannato PK e Uno per raggiungere i propri scopi, mal si concilia con la caratterizzazione positiva data finora del personaggio.

Curiosità Modifica

  • In appendice, sono pubblicate due schede: una su Ziggy Flagstarr e una sul Dipartimento 51.
  • Fra il materiale conservato nei depositi del Cilindro, vi sono una macchina ad acqua e i documenti relativi ad un viaggio sulla Luna, avvenuto dodici anni prima della data ufficiale, e a due guerre segrete con Marte e con Venere.

Pubblicazioni italianeModifica

Storia principaleModifica

Storia secondariaModifica

NoteModifica

  1. Sono le due leggi fondamentali della cosiddetta etica degli hacker, così come le ha formulate il giornalista Steven Levy..
  2. Il loro legame di parentela viene però rivelato solo nell'ultima vignetta.


I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.