FANDOM



Vigilia bianca
Pk - Pikappa 30
Copertina
Informazioni generali storia lunga
Codice Inducks:I PK3 30-1
Sceneggiatura:Michele Foschini
Disegni:
Prima uscita:1 Gennaio 2005
Casa editrice:Walt Disney Italia
Lingua:Italiano
Pagine:48
Personaggi storia lunga
Personaggi principali:
Nuovi personaggi introdotti:
Storia breve
Titolo:Fumo e specchi
Codice Inducks:I PK3 30-2
Sceneggiatura:Stefano Ambrosio
Disegni:Sergio Cabella
Protagonista:


"Sob! Io volevo passare un Natale normale!"
Pikappa

Vigilia bianca è un episodio della serie PK - Pikappa, scritto e disegnato da autori vari e apparso per la prima volta nel gennaio 2005, sul numero 30 della rivista omonima. È composto da una storia lunga, con protagonisti PK e i Guardiani della Galassia, in cui sono inserite due storie brevi, con gli altri personaggi, e legate alla prima solo dal tema natalizio.

Vigilia bianca Modifica

Episodio con PK e i Guardiani della Galassia Modifica

(Scritto da Stefano Ambrosio, disegnato da Lorenzo Pastrovicchio)

PK deve, controvoglia, recarsi alla festa di Natale che i Guardiani della Galassia tengono su un planetoide cavo. Raggiunto il luogo dell’appuntamento, sull’astronave del capitano Krobs Balos (Il contrabbandiere apparso nell’episodio Trasporto valori) e Mowg[1] l’eroe scopre che lui e gli altri guardiani sono stati attirati in una trappola degli evroniani. Grazie però dall’intervento di Krobs, di cui il planetoide era una base segreta, possono mettersi in salvo e liberarsi degli evroniani facendo esplodere il corpo celeste. PK sarà però costretto ad ospitare la festa di Natale in casa sua.

Episodio con Lyo, Uno e Lyla Modifica

(Scritto da Gaja Arrighini, disegnato da Graziano Barbaro)

Lyo teletrasporta Uno e Lyla su Xmasland, il pianeta dello spirito natalizio. Il luogo, tuttavia, è caduto sotto il dominio di Kill Bilious, un perfido robot che l’ha trasformato in una landa desertica. I tre, uniti, riusciranno a sconfiggere Kill Bilious, scoprendo così il vero significato del Natale: la solidarietà.

Episodio con Angus Fangus Modifica

(Scritto da Michele Foschini, disegnato da Nicola Tosolini)

L’evaso Trey Rapmund, somigliantissimo ad Angus Fangus, si è rifugiato nella pasticceria del cognato Karpowski, la stessa in cui il giornalista si reca per comprare un panettone per Natale. Il criminale tenta di far arrestare il sosia al posto suo, ma alla fine è lui a cadere nelle mani della polizia. Dalla vicenda, Angus guadagna uno scoop, senza neanche averlo cercato, e il panettone in omaggio.

Storia breve – Fumo e specchi Modifica

(Scritto da Michele Foschini, disegni di Graziano Barbaro).

In uno spettacolo di beneficenza, PK e l’illusionista McAvity tentano di fuggire da una vasca chiusa e piena d’acqua; solo il secondo riesce a portare a termine la prova con successo. Contemporaneamente, Vulnus Vendor, sfruttando una sua invenzione, riesce a rimpicciolirsi e a fuggire dal penitenziario.

Curiosità Modifica

Su tre numeri consecutivi di PK- Pikappa, due (A 9 secondi dalla fine e Vigilia bianca) sono storie a episodi di corto respiro, il terzo (L'orologio del mondo) è un remake; questo dà un'idea della faciloneria e stanchezza creativa che caratterizzano gli ultimi numeri della serie.

Note Modifica

  1. Krobs ha come secondo Mowg, una creatura pelosa che si esprime solo a grugniti; chiara l’allusione alla coppia Han Solo-Chewbacca di Star Wars.



I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.