FANDOM


Disambiguazione – Se stai cercando l'albo PKNA #11 in cui questo personaggio compare per la prima volta, vedi Urk (albo).


Urk
Urk 02
Informazioni generali
Codice Inducks:Urk
Albo di debutto:PKNA Speciale 97 Missing

(agosto 1997)

Localizzazione:Paperopoli
Aspetto fisico
Aspetto :Massiccio
Timbro vocale:Grave e minaccioso
Attività cerebrali
Facoltà intellettive:Molto acuto e scaltro
Carattere:Sempre disponibile ad aiutare gli amici
Emotività:Media
Attività lavorative
Attività:Impiegato come lavavetri presso la Highclean e guerriero indiano.
Aspirazioni:Riportare la pace nella sua terra
Parenti più stretti:Zeryn (sorella)


"Per il grande spirito!"
Urk
"KJAYA-OOOOOH!"
Il grido di battaglia di Urk
"Urk non ha amici..."
Urk rivolto a Pikappa in PKNA #11

Urk è un personaggio che compare nella Saga di Pikappa.
È un indiano irochese della regione dei Grandi Laghi, proveniente da un'altra dimensione che si allea con Paperinik.

Aspetto e personalitàModifica

Urk è un papero molto alto e massiccio dotato di un'abbondante muscolatura, nonostante questo è molto agile e scattante. Ha un aspetto feroce, che cela però un carattere generoso, coraggioso e sempre pronto ad aiutare gli amici.
Quando non deve nascondere la sua vera identità indossa i suoi vestiti tradizionali e impugna la sua lancia da guerra: essa non è una semplice arma bianca, ma è un'opera tecnologica capace di scagliare raggi di energia in grado di ferire persino le Creature. Ha capelli neri e lunghi raccolti in una coda che non scioglie mai.

In PKNA, Urk è il più abile e coraggioso guerriero della sua tribù, il Popolo Rosso, dotato di forza e agilità prodigiose; è un capace cacciatore, con sensi molto acuiti, ed ha una grandissima esperienza in combattimento: in Zero assoluto sbaraglia una banda di teppisti predicendo con esattezza chi di loro si sarebbe mosso per primo e come. E' anche un leader naturale, tratto da lui poco mostrato durante la sua permanenza a Paperopoli date le sue scarsissime interazioni. Nonostante l'apparenza barbarica, Urk è dotato anche di un intelletto non da poco: senza aiuto alcuno, è riuscito a dedurre di aver viaggiato non nel tempo, ma tra le dimensioni (precedendo persino Lyla a questa conclusione), assumere l'identità di Dexter Brundle senza destare sospetti ed integrarsi perfettamente nella società paperopolese, così diversa dalla sua, fino al suo ritorno a casa; non ha problemi nemmeno nel comprendere ed usare espressioni tecniche complesse come "energia cronale" ed è stato capace di rintracciare con successo la Creatura senza l'ausilio dei mezzi di Pikappa.

In PK-Pikappa, Urk diventa un semplice alieno e non più un viaggiatore dimensionale, e non utilizza più una lancia, ma dispone di una trasformazione che gli permette di assumere la forma di un animale totemico, nel suo caso un orso, fatto di pura energia.

ApparizioniModifica

PKNAModifica

Dopo aver fatto una brevissima apparizione in cameo nello Speciale 97: Missing, Urk fa la sua vera entrata in scena in PKNA #11 intitolato proprio Urk.
Il guerriero indiano si nasconde a Paperopoli sotto l'identità di Dexter Brundle, un impiegato di un'agenzia di pulizie. Paperinik lo crede il responsabile di una serie di inspiegabili rapimenti che sono accaduti nelle ultime settimane in città. Urk in seguito rivela la sua identità e Lyla Lay comprende che la sua presenza in questa dimensione è dovuto al "pasticcio temporale" causato dal Razziatore in PKNA #3 Il giorno del sole freddo.

Urk, assieme a Lyla e Paperinik, giunge sino all'orbita di Saturno in PKNA #19 Zero assoluto per salvare un'astronave terrestre che era stata catturata dal sistema di sicurezza di una nave xerbiana. In PKNA #24 Crepuscolo Uno riesce a costruire una macchina in grado di riportare Urk nella sua dimensione. Pikappa accompagna l'amico nel suo viaggio. Una volta giunti nella realtà alternativa cercano di salvare Zeryn, la sorella di Urk, non sapendo che lei aveva un piano segreto: la Missione Ragnarök, che permetterebbe la vittoria dei nativi americani sui vichinghi. Nonostante l'intromissione del fratello, Zeryn riesce lo stesso a portare a termine la sua missione e a indurre una pesante sconfitta all'impero vichingo. Al termine della missione Pikappa e Urk si salutano, sapendo che difficilmente potranno rincontrarsi. L'indiano poi consegna una lettera destinata a Lyla in cui le dichiara tutti i suoi sentimenti.

PK - PikappaModifica

Urk fa anche una brevissima comparsa nella terza serie, in PK 031 Sotto zero, dove cercherà di proteggere la base segreta della Robolab dal suo maestro impazzito, purtroppo fallendo e dovendo scappare. In questa saga la sua storia viene riscritta: è un Guardiano della Galassia, che non proviene da un'altra dimensione, ma appartiene a una razza aliena sterminata mille anni prima dagli evroniani. Il suo popolo è quello dei thoriani, esseri immuni alla coolflamizzazione, che hanno l'abilità di trasformarsi nei loro animali totemici fatti di pura energia. L'animale totemico di Urk è un orso.


I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.