FANDOM



Underground
PKNA 32
Copertina
Informazioni generali storia lunga
Codice Inducks:I PKNA 32-1
Sceneggiatura:Augusto Macchetto
Disegni:Paolo Mottura
Prima uscita:1 agosto 1999
Casa editrice:Walt Disney Italia
Lingua:Italiano
Pagine:62
Personaggi storia lunga
Personaggi principali:
Nuovi personaggi introdotti:
Storia breve
Titolo:Arena
Codice Inducks:I PKNA 32-2
Miniserie:Io sono Xadhoom
Sceneggiatura:Tito Faraci
Disegni:Fabio Celoni
Protagonista:


Underground è un episodio della serie PKNA, scritto da Augusto Macchetto, disegnato da Paolo Mottura e apparso per la prima volta sul numero 32 della rivista omonima.

Trama Modifica

Tre detenuti, Rosto Gramash, Reo e Lotar, evadono dal carcere di Sawshank e si rifugiano nelle fogne di Paperopoli; Rosto, un ex trafficante di armi atomiche finito in prigione per colpa di Angus Fangus, è il capo della banda, mentre Reo, abilissimo pirata informatico, ne è il cervello. Durante la fuga, Rosto è travolto dall'ondata di scarico delle lavatrici, ma è salvato dai compagni. I tre non sono gli unici abitatori dei sotterranei. Nel cosiddetto Undersito, vi si trova, sotto la guida di Esteban, anche una comunità di pacifici hippy rifugiatisi nel sottosuolo per fuggire la civiltà, che pure continua a perseguitarli sotto la forma dei fracassoni rave party che si tengono in un'attigua discoteca.,

Otto mesi dopo, i tre evasi rapinano dal di sotto la Countybank e la gioielleria De Beears, facendone crollare i pavimenti per mezzo di fughe di gas, mentre Reo, sabotando la centralina dei semafori e i ponti mobili, causa ingorghi e tiene bloccata la polizia.

PK si avventura nei sotterranei della città per indagare, ma senza concludere nulla e anzi evitando per un soffio di essere travolto da un treno nella metropolitana. Rosto progetta un colpo ancora più ambizioso:penetrare nella Ducklair Tower, attraverso i condotti dell’acqua e rapire Angus al suo posto di lavoro. L’impresa va in porto, in barba ai sistemi di sicurezza di Uno.

PK riesce a raggiungere i tre criminali e l’ostaggio, ma prima di poter intervenire viene a sua volta travolto da un'ondata di scarico. Angus è portato in un ramo abbandonato delle fogne e legato ad una grata. Vendicatosi ora del suo vecchio nemico, Rosto, ormai completamente in preda alla paranoia, progetta un attentato terroristico contro la città, ma i suoi stessi complici lo stordiscono e fuggono con il bottino.

Intanto, PK è stato salvato dai seguaci di Esteban. Col loro aiuto, e seguendo i segnali lanciati da Angus colpendo una tubatura vuota, PK riesce a mettere in salvo il giornalista e a catturare i tre banditi. D’ora in poi, tuttavia, l’eroe cercherà di usare il meno possibile la lavatrice.

Storia Breve: Arena Modifica

Xadhoom si è recata fino al Pozzo per affrontare Klangor, un crudele robot colpevole di numerose atrocità durante la conquista di Xerba. Il robot resiste a tutti i colpi di Xadhoom ma, quando cerca di succhiarne le emozioni, il carico di dolore, rabbia e senso di colpa dell’eroina si rivela troppo forte anche per lui.

Analisi Modifica

L’episodio, autoconclusivo, sarà seguito da una serie di storie particolarmente importanti e complesse e, nell'economia della serie,rischia di apparire un semplice riempitivo. Non manca tuttavia di suggestione nel descrivere l’ambiente opprimente dell’underground e la società parallela che lo abita ed ha un momento imprevedibilmente toccante quando un Angus provato dalla sua esperienza e per una volta umano, confessa, al suo salvatore PK di non aver mai avuto amici.

Curiosità Modifica

  • Il nome del carcere di Sawshank è una storpiatura di Shawshank, penitenziario immaginario presente nel racconto di Stephen King Rita Hayworth e la redenzione di Shawshank, da cui è tratto il film Le ali della libertà.
  • Reo cita il videogioco Tomb Finder, parodia di Tomb Rider.
  • Paperinik, inseguito da un'orda di topi, esclama "Poco formaggio da queste parti, eh?", riferimento alla storica frase umoristica del PK Team "Poche ragazze da quelle parti".
  • In appendice, sono pubblicate due schede, su Rosto Gamasch e sull’Undersito.
  • Poco prima di essere tradito, Rosto canticchia, storpiandola per l'occasione, la melodia "Basta un poco di zucchero" di Mary Poppins

Pubblicazioni italianeModifica

Storia principaleModifica

Storia secondariaModifica

  • Paperinik New Adventures 32 - Underground (1999)
  • Paperinik Ultimate Collection 10 - Fascino alieno (2007)
  • PK - Il mito 13 - Notizie relative a un eroe (2012)
  • Disney d'autore 4 - Fabio Celoni (2014)


I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.