FANDOM


Disambiguazione – Se stai cercando l'evroniano avversario di Pikappa che fa la sua prima apparizione in questa storia, vedi Trauma.


Trauma
Trauma001
Copertina
Disegno:Corrado Mastantuono
Colore:Max Monteduro
Informazioni generali storia lunga
Codice Inducks:I PKNA 10-1
Sceneggiatura:Tito Faraci
Disegni:Lorenzo Pastrovicchio
Prima uscita:ottobre 1997
Casa editrice:Walt Disney Italia
Lingua:Italiano
Pagine:62
Personaggi storia lunga
Personaggi principali:
Nuovi personaggi introdotti:
Storia breve
Titolo:Senza benza
Codice Inducks:I PKNA 10-2
Miniserie:Angus Tales
Sceneggiatura:Tito Faraci
Disegni:Silvia Ziche
Protagonista:Angus Fangus


"Ci sono più cose in cielo e in terra, Orazio, di quante non se ne sognino nei vostri sistemi filosofici"
Gorthan cita William Shakespeare
"Di giorno questa è la mia città, di notte questa città è mia"
Pikappa

Trauma o anche PKNA #10 è il decimo albo regolare della serie Paperinik New Adventures, pubblicato per la prima volta nell'ottobre 1997. È stato scritto da Tito Faraci e disegnato da Lorenzo Pastrovicchio.

Nell'albo vengono introdotti i nuovi personaggi di Gorthan e il terribile Trauma, oltre che le bande criminali che imperversano per la città di Paperopoli.
Si tratta di uno degli albi più amati dai pkers[1][2].

La storia è divisa in tre atti, scelta che non è stata più ripresa nella sceneggiatura di altri albi.

TramaModifica

Atto I: Il PozzoModifica

Gorthan a bordo del suo incrociatore è diretto sul Pozzo, il pianeta prigione dell'impero evroniano. Dopo essere atterrato lo scienziato viene accompagnato a incontrare il terribile Trauma, un ex-generale detenuto nel carcere. Trauma si era sottoposto ad alcuni esperimenti guidati da Gorthan stesso, che l'avevano potenziato fisicamente e psicologicamente permettendogli di sfruttare la paura del nemico come arma. Trauma si era ribellato all'autorità imperiale, sviluppando una forte autonomia decisionale che non poteva essere tollerata e per questo motivo era stato imprigionato. Ora il Consiglio Imperiale ha bisogno d'aiuto ed è disposto a perdonare i crimini di Trauma in cambio del suo aiuto a eliminare Pikappa, colui che sta bloccando l'invasione evroniana della Terra.

Intanto a Paperopoli Paperino ha degli incubi ricorrenti, che gli lasciano una sensazione sgradevole anche durante i momenti di veglia. Fortunatamente il lavoro di supereroe non è dei più impegnativi e lui si limita a far rigare dritto alcune bande di teppisti che terrorizzano i paperopolesi che osano avventurarsi nel parco dopo il tramonto. Nonostante l'impegno volto a ristabilire l'ordine pubblico, Pikappa non riesce a convincere Angus Fangus, che dalle telecamere di Canale 00 ribadisce che il supereroe mascherato sia una minaccia cittadina e il responsabile dell'aumento della criminalità.

Atto II: Fuoco e TenebreModifica

PK giant 13

Disegno di Lorenzo Pastrovicchio per PK Giant 13

Trauma accetta la proposta di Gorthan e attacca Paperopoli pretendendo che Paperinik si consegni a lui. L'eroe lo affronta e Angus Fangus segue in diretta la battaglia, sostenendo si tratti di un regolamento di conti per motivi criminali. Il generale ha facilmente la meglio e colpisce Pikappa con l'energia delle sue onde psichiche facendolo sprofondare in un vortice di paura, che fa perdere i sensi al papero mascherato. Uno teleguidando la Pi-kar riesce a salvare il suo socio biologico e riportarlo in salvo tra le pareti della Ducklair Tower.

Mentre Uno e Paperinik elaborano un piano d'azione per sventare questa nuova minaccia, Trauma devasta il centro storico di Paperopoli, trovando rifugio nella famosa cattedrale di Notre Duck.

Atto III: MetalloModifica

Paperinik torna all'assalto protetto dalla resistenza di un esoscheletro realizzato da Everett Ducklair per uso militare. I due avversari si scontrano prima all'interno della cattedrale e poi per le strade cittadine, sempre seguiti dalle onnipresenti telecamere di Canale 00. Tuttavia ogni attacco sembra essere vano, Trauma reagisce colpo su colpo e l'esoscheletro di Paperinik si scarica velocemente e alla fine il generale evroniano riesce a colpire con le sue onde psichiche il papero in costume, facendolo precipitare in un nuovo incubo. Paperino si ritrova a vivere un brutto episodio della sua giovinezza, quando era vittima di bullismo da parte di alcuni compagni di classe. È proprio il ricordo di quell'evento che spinge Paperinik a trovare dentro di sé il coraggio per sconfiggere le proprie paure e respingere l'attacco psichico. La reazione improvvisa coglie Trauma del tutto impreparato e per la prima volta è lui a provare paura. Tale sentimento provoca una regressione della mutazione e Trauma torna alle fattezze di un evroniano normale. Gorthan, che aveva osservato tutto il combattimento da lontano, recupera la sua ex-arma vincente e batte in ritirata.

Uno fa i complimenti al suo socio per essersi dimostrato un vero supereroe, ma Paperinik risponde che non è stato grazie a maschera e mantello che ha sconfitto Trauma, ma grazie alla forza che come Paperino è riuscito a trovare dentro di sé.

Storia breve: Senza benzaModifica

Baldo l'allegro castoro 1

Angus Fangus alla una festa in maschera della Polizia. Gli invitati sono vestiti da Baldo.

Angus Fangus racconta un episodio della sua giovinezza. Era riuscito a impossessarsi di alcuni compromettenti documenti sulla Polizia di Paperopoli e doveva riuscire a mettersi in salvo il prima possibile. Sfortunatamente aveva finito la benzina perciò aveva trovato rifugio nel vecchio quartiere cinese. Lì aveva per puro caso scoperto alcuni traffici illeciti di un potente mandarino ed era stato catturato dai suoi aiutanti. Per sua fortuna proprio la polizia era riuscita a trovarlo e a salvarlo dalle mani del pazzo psicopatico.

I poliziotti pretesero che lui riconsegnasse i documenti compromettenti e per evitare che Fangus raccontasse quello che avveniva nei circoli di Polizia lo invitarono alla festa successiva. Tutto l'intero dipartimento infatti era molto appassionato di Baldo l'allegro castoro e non poteva permettere che tale informaione diventasse di dominio pubblico.

AnalisiModifica

Trauma

La prima apparizione del generale Trauma

Trauma rappresenta l'albo d'esordio per Tito Faraci e Lorenzo Pastrovicchio, due degli autori che contribuiranno maggiormente all'intero progetto della Saga di Pikappa.
Faraci era conosciuto soprattutto per il suo stile umoristico[3]; sua è la miniserie comica Angus Tales realizzata in coppia con Silvia Ziche[4]. In questa storia Faraci ebbe modo di cimentarsi con un nuovo stile di scrittura decidendo di sviscerare la figura dell'eroe[5] e cospargendo la storia di didascalie che riportavano i pensieri di Paperinik, espediente che avrebbe poi largamente usato in MM[3]. Questa storia diventa così l'occasione per rappresentare la lotta dell'uomo contro il peggiore degli avversari: la propria paura e svelare chi è il papero dietro la maschera. Le due tavole in cui viene raccontato il passato di Paperino sono forse le più importanti dell'intera storia perché permettono di fare un collegamento tra il classico universo Disney e quello supereroistico di Pikappa[2].

Trauma rappresentò anche il trampolino di lancio di Lorenzo Pastrovicchio che si cimentò con PKNA dopo appena due storie Disney e qualche copertina[5][6]. Gli elaborati e dettagliati disegni di Pastrovicchio resero ancora più indimenticabile questa storia, soprattutto per quanto riguarda la spettacolarità delle innumerevoli scene d’azione[1].

Curiosità Modifica

  • Quando il sovrintendente del Pozzo domanda a Gorthan come conosca Trauma, questi risponde "In un certo senso, è una mia creatura": la citazione sarà ripresa parola per parola dal Grifone in Niente di personale riferita ad Angus Fangus
  • La frase "piccolo, stupido papero", incubo ricorrente di Paperino, verrà ripresa da FH451 in Antico futuro.

Pubblicazioni italianeModifica

Storia principaleModifica

  • Paperinik New Adventures 10 - Trauma (1997)
  • PK Strettamente Riservato 1 (1999)
  • Paperinik New Adventures Reloaded 10 - Trauma (2006)
  • Paperinik Ultimate Collection 13 - Grandi, grossi e pessimi (2007)
  • PK - Il mito 5 - La vendetta perfetta (2012)
  • PK Giant 3K Edition 13 - Trauma (2015)

Storia secondariaModifica

NoteModifica

  1. 1,0 1,1 [1] Analisi di Trauma - Papersera.net
  2. 2,0 2,1 [2] PK - Il mito 5 pagg 241-247 - Intervista a Tito Faraci
  3. 3,0 3,1 [3] PKNA #10 - Trauma - Papersera.net
  4. [4] Angus Tales - INDUCKS.org
  5. 5,0 5,1 [5] PKNA #10 Badcomics.it
  6. [6] Storie di Lorenzo Pastrovicchio - INDUCKS.com


I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.