FANDOM



Topolunia
Topolunia
Informazioni generali
Stato:Stati Uniti d'America
Abitanti1000 Topolinesi
Governato da:Sindaco (Topolinia)
Fondato nel:1970
Fondatore:Scienziati di Topolinia
Fumetti
Creato da:
Prima comparsa:Topolino e gli Ufo-pirati di Topolunia (1979)
Lingua:

Inglese


Topolunia è una cittadina sperimentale orbitante attorno al pianeta Terra, progettata dagli scienziati topolinesi per far fronte al problema della sovrappopolazione mondiale.

La città appare in due storie di Guido Martina: Topolino e gli Ufo-pirati di Topolunia disegnata da Romano Scarpa e Topolino e il terrore di Topolunia con le matite di Sergio Asteriti.

Il progettoModifica

Prevedendo che la sovrappopolazione mondiale causerà non pochi problemi alle generazioni future, gli scienziati topolinesi hanno pensato di anticipare i tempi costruendo una luna sperimentale orbitante attorno alla Terra, dove condurre alcune indagini di studio sulla possibilità di vivere nello spazio e in assenza di gravità. Se lo studio andrà a buon fine, gli scienziati hanno ipotizzato di costruire altri satelliti analoghi a Topolunia, dove i cittadini terrestri potranno ritirarsi a vivere.

ArchitetturaModifica

Topolunia è una copia esatta della città del Calisota Topolinia, costruita all'interno di un'enorme bolla formata da una speciale plastica assolutamente trasparente, ma molto più resistente dell'acciaio. Tale involucro protettivo permette di mantenere un'atmosfera attorno a Topolunia.

La città è una ricostruzione fedele di Topolinia. Ogni casa è arredata in maniera identica alla copia originale presente sulla Terra di modo che i cittadini che si trasferiscano su Topolunia, si adattino più velocemente alla vita spaziale. I cittadini di Topolunia non sono infatti fissi, ma ogni mese si alternano mille volontari che per i successivi trenta giorni vivranno all'interno della bolla spaziale. I cittadini sono selezionati dopo un accurato vaglio e soltanto quelli incensurati e con la fedina penale pulita sono ammessi all'interno della bolla. In questo modo vengono evitati disordini di ordine pubblico e violenza criminale, di cui è afflitta ogni città terrestre.

Per accedere a Topolunia esiste un unico varco spaziale che si apre solo dopo un'identificazione visiva da parte del centro di controllo e dopo che la navetta entrante ha trasmesso gli opportuni codici d'identificazione. Questi codici, che variano ogni giorno, sono basati su fumate colorate emesse dai reattori delle astronavi.

CuriositàModifica

  • Nonostante Topolunia basi la propria esistenza su un'avanzata tecnologia, non sono stati installati dei meccanismi che ricreino la gravità terrestre e per questo motivo gli abitanti fluttuano a mezz'aria.
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.