FANDOM




Topolino politicante
Topolinopoliticante

le prime due strisce della storia

Informazioni generali
Nome originale:The Candidate
Codice Inducks:YM 078
Sceneggiatura:Bill Walsh
Disegni:Floyd Gottfredson
Inchiostri:Bill Wright
Prima uscita:1-13 luglio 1946
Prima uscita italiana:Albi tascabili di Topolino 7 (1948)
La storia
Personaggi principali:


Numero pagine:12 strisce
Lingua originale:Inglese
Casa editrice:Walt Disney Company



Topolino politicante (titolo originale, The Candidate; altri titoli italiani, Topolino candidato e La vita pubblica di Topolino) è una storia breve sceneggiata da Bill Walsh, disegnata da Floyd Gottfredson e inchiostrata da Bill Wright, pubblicata per la prima volta negli Stati Uniti sulle strisce quotidiane dall'1 al 13 luglio del 1946.

Trama

Orazio e un comitato di altri topolinesi chiedono a Topolino di presentarsi alle prossime elezioni amministrative, per contrastare la candidatura del noto fuorilegge Cranio di Ghisa. Dopo qualche esitazione, Topolino accetta, ma deve affrontare la campagna elettorale e soprattutto i metodi scorretti del rivale, che il giorno delle elezioni lo fa rapire dai suoi scagnozzi perché in caso di vittoria non possa assumere il mandato. Il topo riesce a liberarsi, ma a sorpresa né lui né Cranio di Ghisa vincono le elezioni: il maggior numero di voti premia infatti Pippo.

Analisi

Per le strisce quotidiane del 1946, dopo le bizzarrie della zia Marisa, Walsh e Gottfredson passano a un argomento ben più impegnato e raramente trattato nel mondo Disney, la politica. Peraltro, dallo spunto iniziale - Topolino, prototipo dell'onesto cittadino opposto nelle elezioni amministrative a un notorio criminale - si sarebbe potuta sviluppare una storia di ben maggior spessore, mentre la trama di Topolino politicante si riduce, per la sua stessa brevità, a una serie di vicende comiche e ben poco realistiche, culminando con l'assurda elezione di Pippo (che non avrà conseguenze sulla continuità delle strisce).

Pubblicazioni in Italia

La storia è stata pubblicata nove volte in Italia:

  • Albi tascabili di Topolino 7 - Topolino e il tesoro sommerso (1948)
  • Topolino collezione ANAF 25 (1982)
  • Revival Comics (Mondadori/Traverso) 1946 - Topolino Strisce Giornaliere 1946 (1986)
  • Il Tascabilone 1 (1987)
  • Il Messaggero 60 - Topolino e la vita pubblica (1990)
  • New Comics Now 385 - Topolino daily strips 1946 (1998)
  • Topomistery 69 (1999)
  • Gli anni d'oro di Topolino 9 - Spettri, tesori e bimbi prodigio (2010)
  • Raccolta Il Tascabilone 1
Storia precedente Topolino politicante Storia successiva
Topolino e zia MarisaTopolinoeziamarisa 1-13 luglio 1946 Topolino e il bimbo prodigio II
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.