FANDOM




Topolino incontra Pluto
Topolino incontra Pluto
Informazioni generali
Nome originale:Pluto the Pup
Codice Inducks:YM 009
Sceneggiatura:Floyd Gottfredson
Disegni:Floyd Gottfredson
Inchiostri:Al Taliaferro
Prima uscita:8 - 18 luglio 1931
La storia
Personaggi principali:


Numero pagine:10
Lingua originale:Inglese
Casa editrice:Walt Disney Company



Topolino incontra Pluto (in originale Pluto the Pup) è la storia, scritta e disegnata da Floyd Gottfredson, che segna l'esordio di quest'ultimo personaggio nei fumetti Disney. È costituita dalle strisce quotidiane pubblicate per la prima volta dall'8 al 18 luglio del 1931.

TramaModifica

Dopo un periodo passato nel circo[1], Topolino è impaziente di rivedere Minni e decide di portarle un enorme cono gelato. Tuttavia, un cane randagio è attirato dal gelato e lo mangia durante il tragitto di Topolino verso casa di Minni, senza che il topo se ne accorga. Questi giunge dalla fidanzata con una cialda vuota e seguito dal cane: Minni crede che l'animale sia una sorpresa per lei e in breve entrambi si affezionano al nuovo amico a quattro zampe, che viene adottato da Topolino.

La nuova vita di Topolino col suo cane, battezzato Pluto, occupa le strisce successive: all'inizio l'educazione di Pluto non è semplicissima, ma i due non tardano a diventare inseparabili.

AnalisiModifica

Come altre storie della prima parte del 1931, Topolino incontra Pluto non ha una trama vera e propria, ma è composta da una serie di strisce autoconclusive benché legate da un filo conduttore, nella fattispecie la presenza di Pluto. Successivamente Gottfredson concepirà di nuovo una trama articolata e avventurosa per la vicenda poi nota come Topolino e gli zingari.

CuriositàModifica

  • La presenza di Minni nella striscia iniziale sembra dovuta al fatto che in alcuni cortometraggi precedenti la topolina era padrona dell'animale; il lettore dovrebbe supporre che Pluto sia stato quindi adottato prima da Minni e poi da Topolino.
  • Il nome Pluto attribuito al cane coincide con quello in inglese di Plutone, il nono pianeta scoperto pochi mesi prima della creazione della storia.
  • In una striscia si apprende che Patrizia Porcelli, a differenza della maggior parte dei personaggi Disney, ha dei figli: infatti quando Topolino lancia un bastone a Pluto per addestrarlo al riporto, l'oggetto finisce per sbaglio in una carrozzina spinta da Patrizia, e Pluto, anziché il bastone, riporta al padrone un porcellino neonato.

Pubblicazioni italianeModifica

  • Nel regno di Topolino 19 - Topolino arciere (1936) T
  • Topolino collezione ANAF 6 - Topolino vince Spaccafuoco (1985)
  • Gertie Daily 204 - Mickey Mouse Daily 1931 - 2 (1991)
  • Gli anni d'oro di Topolino 32 - Domatore e saltimbanco (2010)
  • Floyd Gottfredson Library - Rizzoli Lizard 1 - Topolino nella valle infernale di Floyd Gottfredson (2011)
  • Nel Regno di Topolino (ristampa Comic Art) 19

NoteModifica

  1. Cfr. Topolino domatore e saltimbanco.
Storia precedente Topolino incontra Pluto Storia successiva
Topolino domatore e saltimbancoDomatore e saltimbanco 8 - 18 luglio 1931 Topolino e gli zingari

Gli zingari

II
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.