FANDOM


  • Topolino e un favore da nulla
  • Commenti



Topolino e un favore da nulla
Topolino e un favore da nulla
Informazioni generali
Codice Inducks:I TL 1879-A
Sceneggiatura:Carlo Panaro
Disegni:Corrado Mastantuono
Prima uscita:1 dicembre 1991
La storia
Personaggi principali:
Numero pagine:29
Lingua originale:italiano
Casa editrice:Walt Disney Italia



Topolino e un favore da nulla è una storia di Carlo Panaro e Corrado Mastantuono, pubblicata per la prima volta sul numero di 1879 di Topolino.

La storia introduce i personaggi di Pierino e Pieretto, i nipotini di Gambadilegno.

Trama

Commissariato. Gambadilegno è stato arrestato per l'ennesimo crimine grazie a Topolino e confessa tutto al commissario Basettoni. Prima di andare in prigione, si rammarica perchè arriveranno i suoi nipotini Pierino e Pieretto in visita da Big Town e, con Trudy fuori città, ora dovranno restare da soli. Impietosito, Topolino si offre di occuparsi di loro fino al ritorno di Trudy.

Topo 1879 - 13

Topolino si reca quindi in stazione. Quando arriva il treno da Big Town nota che i passeggeri sono tutti arrabbiati e malconci a causa di uno scherzo di Pierino e Pieretto a cui Topolino spiega la situazione. I due bambini sono identici al loro zio e sopratutto sono molto pestiferi come Topolino si accorge quando cade vittima di un loro scherzo con la polvere pruriginosa. Lungo la strada, Topolino cerca di spiegare loro che si possono fare scherzi senza mancare di rispetto al prossimo ma viene coinvolto in un altra monelleria ai danni di una signora che se la prende con lui.

Il mattino seguente, Topolino è molto stanco. Al contrario, Pierino e Pieretto si mettono giocare fuori agli indiani con Pluto finendo per infastidire un vicino. Topolino li porta allora al parco, ma un vigile gli fa una multa quando i due mandano Pluto a seppellire l'ascia nel verde pubblico. Topolino non sa che fare e, lungo il tragitto per tornare a casa, incontra Clarabella che, citando dei trattati, gli consiglia di lasciare libero sfogo alla vitalità dei bambini giocando con loro. Ma uno scherzo con un ragno di gomma le fà rapidamente cambiare idea. Pierino e Pieretto per scusarsi danno a Topolino una fetta di torta che si rivela essere un palloncino. Topolino sta per esplodere di rabbia quando finalmente arriva Trudy a prendere i due bambini e Topolino glissa sul loro comportamento.

Rimasto solo con Pluto, Topolino commenta che ora la casa sembra fin troppo tranquilla e si era abituato alla loro presenza. Ma dopo una mela che gli spruzza in faccia, aggiunge che le birichinate invece non gli mancheranno.

Pubblicazioni italiane

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.