FANDOM




Topolino e gli zingari
Gli zingari
Informazioni generali
Nome originale:Mickey Mouse and the Gypsies
Codice Inducks:YM 010
Sceneggiatura:Floyd Gottfredson
Disegni:Floyd Gottfredson
Inchiostri:Al Taliaferro
Prima uscita:20 luglio - 7 novembre 1931
Prima uscita italiana:15 luglio 1937,

Albi d'Oro n° 7

La storia
Personaggi principali:


Numero pagine:96 (strisce)
Lingua originale:Inglese
Casa editrice:Walt Disney Company



Topolino e gli zingari (titolo originale, Mickey Mouse and the Gypsies; altro titolo italiano, Topolino e la banda dei gitani) è una storia a strisce Disney pubblicata sui quotidiani statunitensi nel 1931, e successivamente in Italia nel 1937.

Trama Modifica

Topolino, Minni, Orazio e Clarabella decidono di fare una vacanza insieme, e dato che Orazio vorrebbe andare in montagna e Clarabella al mare, Topolino propone il compromesso di un campeggio sulle rive di un lago di montagna. I quattro partono insieme a Pluto, e malgrado qualche piccolo inconveniente la vacanza sembra procedere per il meglio.

In prossimità del lago sorge un accampamento di zingari, capeggiati da una regina dalle fattezze suine. I nostri amici vengono ben presto a contatto con la popolazione nomade e, a parte la diffidenza di Orazio, il rapporto appare amichevole. Clarabella, tuttavia, sempre pronta a spettegolare, confida alla regina che Minni ha uno zio ricchissimo che le vuole molto bene.

Poco dopo Minni viene rapita e vengono richiesti 5.000 dollari di riscatto. Topolino, Orazio e Clarabella non intendono pagare e neppure avvertire lo zio di Minni, piuttosto decidono di mettersi sulle tracce dell'amica scomparsa, anche se tutte le ricerche sembrano vane. Sarà Pluto il primo a ritrovare Minni, ma solo per farsi catturare a sua volta; i latrati del cane spingono Topolino verso un vecchio mulino ad acqua dove proprio gli zingari, capeggiati dalla regina, tengono sequestrata Minni. Dato anzi che i termini per il pagamento del riscatto sono scaduti, i rapitori decidono di sacrificare la topolina legandola alla macina del mulino in movimento.

Topolino riesce per il rotto della cuffia a salvare la sua fidanzata segando l'albero che trasmette il moto della ruota del mulino alla macina; il marchingegno si blocca e solo per un pelo Minni non resta schiacciata. Si scatena una lotta fra Topolino, Minni e i malviventi; i topi riescono fortunosamente a fuggire dal mulino, e ritrovano Clarabella e Orazio che danno loro manforte per allontanare gli zingari. Questi finiscono per scappare, non prima di aver rubato numerosi accessori, fra cui il cambio e il freno, dall'automobile di Orazio: i nostri amici sono costretti a tornare a Topolinia viaggiando in retromarcia e mettendo un bastone fra le ruote a mo' di freno.

Pubblicazioni in ItaliaModifica

La storia è stata pubblicata undici volte in Italia:

  • Albi d'oro (anteguerra) 7 - Topolino e gli zingari (1937)
  • Topolino d'oro 4 (1970)
  • Oscar Mondadori (Oscar Fumetto) 1338 - Topolinissimo 1931 (1974)
  • Topolino collezione ANAF 7 - Topolino e gli zingari (1985)
  • Le grandi storie di Walt Disney 18 - Topolino e gli zingari (1988)
  • Il Messaggero 42 - Topolino e la banda dei gitani (1989)
  • Gertie Daily 204 - Mickey Mouse Daily 1931 - 2 (1991)
  • Topolino d'oro (ristampa Disney) 4 (2003)
  • Gli anni d'oro di Topolino 32 - Domatore e saltimbanco (2010)
  • Floyd Gottfredson Library - Rizzoli Lizard 1 - Topolino nella valle infernale di Floyd Gottfredson p. 169 (2011)
Storia precedente Topolino e gli zingari Storia successiva
Topolino incontra PlutoTopolino incontra Pluto 20 luglio - 7 novembre 1931 Topolino pompierePompiere II
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.