FANDOM


  • Topolino e Minni in "Casablanca"
  • Commenti



Topolino e Minni in "Casablanca"
Casablanca
Informazioni generali
Codice Inducks:I TL 1657-A
Sceneggiatura:Giorgio Cavazzano
Disegni:Giorgio Cavazzano
Prima uscita:30 agosto 1987
La storia
Personaggi principali:
Numero pagine:52
Lingua originale:Italiano
Casa editrice:Arnoldo Mondadori Editore



Topolino e Minni in "Casablanca"è una storia a fumetti in costume, scritta e disegnata da Giorgio Cavazzano, uscita su Topolino n.1657 del 30 agosto 1987. La storia è ispirata all'omonimo film di Michael Curtiz.

TramaModifica

Topolino e Minni interpretano il film "Casablanca". Topolino, nei panni di un giovane francese di nome Mick, si trova a Casablanca con l'amico Sam, interpretato da Pippo, dopo essere fuggito da Parigi a causa dell'invasione della Zirconia, una potente e opprimente nazione. Qui a Casablanca, nel Marocco Francese, Mick ha aperto un locale chiamato Mickey's Cafe.

Dopo il furto di alcune lettere di transito ad un corriere zirconiano, con il conseguente arrivo del Maggiore Strudel (Gambadilegno), la situazione precipita. Il locale di Sam e Mick viene perquisito e il ladro, un certo Dugarre, arrestato, ma delle lettere non c'è nessuno traccia. Queste infatti erano state date da Dugarre a Mick, nell'evenienza dell'arresto. Intanto sbarca a Casablanca il rivoluzionario antizirconiano Victor Orazio, insieme alla compagna Milly. Subito Strudel li convoca in caserma, ma non avendo poteri in Marocco non ha la possibilità di arrestarli. Intanto Milly passa al Mickey's Cafe a salutare l'amico Mick, che aveva con lei un locale a Parigi prima dell'invasione. Purtroppo, Milly non era partita con loro senza lasciare spiegazioni e di lei avevano perso le traccie.

Dopo alcune incomprensioni Milly e Mick si riappacificano e decidono insieme di partire, con Sam e Orazio, alla volta dell'America, in cerca di libertà. Purtroppo vengono inseguiti dal maggiore Strudel, che è deciso ad arrestarli. Arrivato davanti all'aereo, ordina al capitano Basault di arrestarli, ma lui finalmente si ribella e lo stordisce con una bottiglia. Allora anche lui si aggrega ai fuggiaschi e tutti insieme partono verso la libertà sognata.

Personaggi Modifica

  • Topolino è Mickey "Mick" (Rick Blaine)
  • Minni è Milly (Ilsa Lund)
  • Orazio è Victor Orazio (Victor Laszlo)
  • Basettoni è il Capitano Basault (Louis Renault)
  • Gambadilegno è il Maggiore Strudel (Heinrich Strussel)
  • Pippo è Sam il pianista
  • Clarabella è Clarybelle (la cantante del locale di Rick)
  • Manetta è Ferronz (Ferraz\Ferrari)
  • Sgrinfia è Ugarte (Guillermo Ugarte)

Differenze dall'originale Modifica

La parodia Disney è molto fedele all'originale Casablanca (film del 1942), la trama del fumetto presenta il medesimo svolgimento degli eventi, solo semplicati. Inoltre non è stato stato tagliato nessun personaggio principale. Le differenze maggiori sono le seguenti:

  • Nell'originale la città marocchina Casablanca era sotto il dominio nazista (essendo il Marocco una colonia francese, all'epoca) infatti la storia si svolge durante la Seconda Guerra Mondiale; nel fumetto la storia si svoge effettivamente a Casablanca (correttamente indicata come città del Marocco francese) ma il paese che l'ha conquistata è l'immaginaria Zirconia, in un'epoca non meglio chiarita.
  • Nel film Sam era un afroamericano, rappresentato in modo stereotipato e con un linguaggio sgrammaticato; nel fumetto invece è bianco (essendo interpretato da Pippo) e parla normalmente. Ovviamente la rappresentazione stereotipica di una persona di colore non sarebbe stata accettabile per i Canoni Disney.
  • Nel fumetto è presente una parentesi comica che vede i clienti del Mickey's Cafè sfidarsi nel gioco d'azzardo per ottenere le verdure per la cena.
  • Victor Laszlo e Ilsa Lund erano rispettivamente cecoslovacco e norvegese, nel fumetto la nazionalità di Milly e Victor Orazio non è citata.
  • Victor Laszlo a Casablsanca era in fuga da un campo di concentramento nazista (siccome la Cecoslovacchia era stata conquistata dalla Germania), nel fumetto non viene detto dove si trovava Victor Orazio prima di raggiungere il nordafrica.
  • Quando Ugarte era stato arrestato nel film, moriva per suicidio, nel fumetto (per rispettare i Canoni Disney) viene solo stordito. Inoltre nell'originale era accusato di aver assassinato e derubato due corrrieri tedeschi, nel fumetto di aver randellato e derubato due correri zirconiani.
  • Quando Rick rincontrava Ilsa a Casablanca lei gli spiegava perchè non era venuta alla stazione, quando erano in fuga da Parigi, al loro terzo incontro a casa di Rick. Nel fumetto già al secondo incontro al mercato.
  • Milly a Parigi si esibisce come cantante nel locale di Mick, mentre Ilsa non lavorava nel locale del fidanzato.
  • Nel film Ilsa e Victor erano sposati e innamorati e questo portava Ilsa a sentirsi combattuta per via dei suoi sentimenti per Rick. Nel fumetto invece Milly non è sposata e Victor è solo il suo discografico, infatti è combattuta tra il scegliere lui o Mick perchè Orazio le darebbe la possibilità di cantare in America, suo sogno da sempre.
  • Il Maggiore Strussel nel film era sempre calmo e flemmatico, il Maggiore Strudel invece è mostruosamente irritabile e manesco.
  • Durante la scena patriottica in cui i soldati tedeschi intonavano il loro inno e i clienti del locale di Rick la Marsigliese è presente anche nel fumetto, ma in quest'ultimo ovviamente i soldati cantanno l'inno di Zirconia e Clarybelle (la cantante del locale) della musica Country. Inoltre nel film era Victor a dirigere il coro, mentre nel fumetto Victor non è presente in quella scena.
  • Nel fumetto sono presenti due colluttazioni non presenti nel film. Una tra il Maggiore Strudel e Mick e Milly, una tra Strudel e il Capitano Basault
  • Il film si concudeva con Ilsa e Victor che partivano per l'America con le lettere di transito e Rick e Renault che restavano a Casablanca, nel fumetto invece partono tutti e quattro per l'America con Sam (che nel film rimaneva a lavorare per Ferrari).

Curiosità Modifica

  • L'intera storia è disegnata usando solo sfumature di grigio a richiamare l'atmosfera del film originale.
  • Il paese della Zirconia e i suoi abitanti sono stati ripresi da Roberto Gagnor nella storia Londra 2012 - Caccia all'oro!, per identificare la Germania degli anni '30.
  • Giorgio Cavazzano ha dichiarato in una intervista che a tavola 31, vignetta 3 riuscì a disegnare il Topolino "perfetto".

Pubblicazioni italianeModifica

  • Topolino 1657 (1987)
  • Omaggio Fruttolo 2 (1990)
  • I Maestri Disney 4 - Giorgio Cavazzano (1997)
  • Più Disney 5 - The best of Topolino (1998)
  • Speciale Disney 24 - I magnifici 10 (2001)
  • I Classici del fumetto di Repubblica 9 - Topolino (2003)
  • Supplementi a Topolino (libretto) 2779 - TopoOscar 3 (2009)
  • Disney Digicomics 8 - Topolino e Minni in "Casablanca" (2009)
  • Disney Time 58 - Toporecord (2012)
  • Topolino Story (Corriere della Sera) 108 - Topolino Story 1987 (2015)
  • Topolino Omaggio Abbonati 2 - San Valentino (2016)
  • Topolino Super Deluxe Edition 1 - Topolino e Minni in “Casablanca” (2016)
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.