FANDOM




Topalbano
Topolino e topalbano
Informazioni generali
Specie:Topo antropomorfo
Genere:Maschio
Residenza:Vigatta (Sicilia)
Creato da:
Fumetti
Debutto in:Topolino e la promessa del gatto (2013)


"Volevate la polizia e qui avete un commissario! Topalbano sono!"
Il commissario a Topolino

Savio Topalbano, o più semplicemente Topalbano, è un personaggio dell' Universo dei topi. È il commissario di polizia di Vigatta, città immaginaria della Sicilia, ed è un diretto omaggio al personaggio del Commissario Montalbano, creato da Andrea Camilleri.

Aspetto e carattereModifica

Topalbano è un topo antropomorfo, molto alto, dagli occhi stretti, fronte spaziosa, orecchie piccole ed un naso piuttosto prominente. Nelle sue vesti di commissario, generalmente indossa una camicia nera, una giacca blu e pantaloni grigi.

Topalbano appare inizialmene come un tipo introverso, poco socievole e piuttosto scontroso, anche coi suoi collaboratori. Ma in realtà è un persona più comprensiva di quanto non appaia ed ha un suo senso della giustizia. Inizialmente considera Topolino solo un turista americano in cerca di guai ma, dopo aver collaborato con lui, ne riconoscerà le qualità.

Ha un suo modo personale di condurre le indagini, prendendosi il suo tempo nel muoversi tra i meandri della sua cità. Ama la buona cucina, specialmente la pasta con le sarde. Alterna nel parlare l'italiano e il siciliano (a volte intere frasi).

StoriaModifica

Topalbano debutta nella storia Topolino e la promessa del gatto. Nella storia, Topolino e Minni vanno in vacanza in Sicilia e sono coinvolti in un giallo che li porterà a conoscere il commissario di Vigatta e la sua squadra. Inizialmente il commissario cercherà di tenere Topolino lotano dall'indagine finchè non saranno costretti a collaborare per salvare le loro rispettive fidanzate, Minni e Lidia, rapite dal boss locale Totò Sinatra.

Nella seconda storia, Topolino e lo zio d'America è invece Topalbano a partire per Topolinia per aiutare il figlio della sua domestica, Natale, finito nei guai con un importante magnate. Lì cercherà l'aiuto di Topolino e incontrerà personaggi come Pippo, Pietro Gambadilegno ed il Commissario Basettoni.

Topalbano riappare in Topolino e la giara di Cariddi dove Topolino ritorna in Sicilia ed aiuterà il commissario in un giallo che vede il rapimento del futuro suocero di Natale ed il furto della Giara di Cariddi, un suo regalo di nozze.

Comprimari Modifica

Nelle storie in cui appare, Topalbano è accompagnato dalle versioni "topizzate" del commissariato creato da Camilleri:

  • Ninì Cardillo, il vicecommissario;
  • Giuseppe Strazio, ispettore capo;
  • l'agente Quaquarella, sgrammaticato centralinista e unico ad essere un papero;
  • Evelina, la cameriera, e suo figlio Natale;
  • la fidanzata Lidia.
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.