FANDOM



Thala
Thala
Informazioni generali
Albo di debutto:PKNE #38 Nella nebbia

(febbraio 2000)

Localizzazione:Universo pentadimensionale
Aspetto fisico
Aspetto :Rapace antropomorfo
Corporatura:Esile e snella
Attività cerebrali
Facoltà intellettive:Elevata
Attività lavorative
Incarico:Sentinella della Ducklair Tower[1]
Attività:Sorvegliare i varchi tra gli universi paralleli
"Noi siamo i gargoyle della Ducklair Tower!"
Thala al primo incontro con Pikappa, assieme a Raksaka

Thala è un'intelligenza artificiale[2] creata, assieme a Raksaka, da Everett Ducklair, con il compito di sorvegliare i varchi tra universi paralleli che vengono aperti dai flussi ergogeo-dinamici con cui si alimenta la Ducklair Tower[1].

Carattere e aspetto fisicoModifica

Thala ha un carattere più gentile e amichevole del suo compagno Raksaka, ma è altrettanto coraggiosa come guerriera e ligia al compito assegnatole da Ducklair. È unita a Raksaka non solo da un cameratismo talmente forte da far sospettare un amore inconfessato, ma anche da un legame psichico. Ha, come Raksaka, l’aspetto esteriore di un gargoyle alato di pietra; si distingue dal suo compagno per la figura più esile e aggraziata, (ma comunque robusta), per le decorazioni sul corpo meno elaborate e perché l'“occhio” sul petto è più piccolo e posto a destra anziché a sinistra.

StoriaModifica

Thala appare sotto forma di statua inanimata dalle fattezze di gargoyle in PKNA #38 Nella nebbia. In PKNE #3 Il Raggio Nero gli autori Francesco Artibani e Lorenzo Pastrovicchio la rendono un personaggio a tutti gli effetti, come uno dei due guerrieri incaricati di tenere prigioniero Moldrock nell’Universo pentadimensionale di Everett Ducklair. Combattendo contro il malvagio coroniano, è catturata e portata nella sua fortezza, da cui la liberano PK e il Custode della Camera Omega. Dopo aver a sua volta recuperato Raksaka dal canalone in cui era caduto, Thala prende parte valorosamente alla battaglia finale contro l’esercito di Moldrock. Quando l’amato compagno è colpito e ridotto a una statua di pietra, Thala rifiuta di abbandonarlo e solo dopo che, apparentemente, la sua spoglia è stata portata in salvo da PK, lei accetta di tornare sulla Terra. Thala riprende poi l’aspetto di gargoyle inanimato sul tetto della Ducklair Tower, a fianco di quello che lei considera Raksaka ma che è in realtà Moldrock.

NoteModifica

  1. 1,0 1,1 Vedi PKNA #38 Nella nebbia
  2. Vedi Il Raggio Nero


I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.