FANDOM




Terza generazione
Terza generazione
Informazioni generali
Codice Inducks:I TL 3079-1P
Sceneggiatura:Bruno Enna
Disegni:Andrea Freccero
Prima uscita:26 novembre 2014

Topolino 3079

La storia
Personaggi principali:
Numero pagine:32
Lingua originale:Italiano
Casa editrice:Panini Comics



Terza generazione è la prima storia della saga Star Top - Terza Generazione, vagamente ispirata dalla famosa serie televisiva Star Trek, scritta da Bruno Enna e disegnata, in questo primo episodio da Andrea Freccero. La storia è stata pubblicata per la prima volta il 26 novembre 2014 su Topolino 3079.

Trama

Topolino Junior Junior Tirk, figlio del comandante T.J. Tirk e nipote del grande comandante Topolino Senior Tirk, viene convocato al palazzo della F.E.S.T.A. (Flotta Esplorativa Spazio Terra & Acqua) dall'ultrammiraglio Basettpike pronto ad affidargli un'importante missione. All'interno della sala riunioni T.J.J. Tirk entra in contatto con il megammiraglio Terracqueo Blotter il quale nomina il ragazzo comandante della navicella Enter-Play, un tempo guidata dal suo leggendario nonno. Il magammiraglio ricorda anche al giovane Tirk che il mondo in cui abitano si è ormai ridotto agli sgoccioli energetici a causa del misterioso Gran-Khan-Gnar, un ex ufficiale scientifico della F.E.S.T.A. prestatosi a un esperimento di auto-potenziamento con effetti nefasti sul fisico e sulla mente, che tentò di convertire in energia le risorse del nostre pianeta in modo da poterle risucchiare finché un giorno fatidico non attivò un infernale macchinario provocando uno sconquasso globale. Cosi a Tirk viene affidato il compito di esplorare la galassia alla ricerca di nuove fonti energetiche.

Dopo aver fatto la conoscenza di Orace Scotton, l'ingegnere di bordo, e di Enter Beta, il computer di bordo e aver esplorato la Enter Play il comandante Tirk inizia la ricerca del suo equipaggio di bordo iniziando a contattare qualche amico fidato. La ricerca inizia dal Pianeta Svalvolo residenza di Pippok, fedele amico di Tirk, che tenta invano di farsi riammettere nel concilio dei saggi dopo essere stato sbattuto fuori per via delle sue particolari filosofie. Pippok accetta volentieri l'offerta dell'amico di salire a bordo della Enter Play come ufficiale scientifico. L'enter Play vola di pianeta in pianeta e Tirk recupera così altri membri dell'equipaggio, nonché amici, come Gancet Corvov (pilota), Bella Calhura (esperta di lingue) e infine sul pianeta Terra la giovane dottoressa Minni McMinny, suggerita stavolta dal computer di bordo Enter Beta e che non va molto a genio al comandante.

Più tardi sul ponte di comando Tirk fa rapporto a Basettspike il quale ricorda a tutti l'importanza della loro missione. Basettspike comunica loro anche le coordinate per l'ultima gruviera cosmico dove secondo i loro scienziati potrebbe trovarsi una nuova fonte energetica sfruttabile. La zone però pullula di navi nemiche Klingatt e Ci-Borg motivo per cui la Enter Play sarà scortata da una flotta di navi alleata ben armate. Chiuse le comunicazioni con il grande ammiraglio inizia il viaggio dell'Enter Play verso il luogo d'incontro con le navi alleati lasciando nel dubbio sul motivo per cui lui e il suo equipaggio, che non hanno alle spalle il benché minimo addestramento, siano stati scelti per questa ardua missione.

Terza Generazione 11

La flotta alleata sotto attacco

Una volta pronti per il salto nell'iperspazio il comandante Tirk si accorge ben presto di come le altri navi siano partite senza aspettarle e senza comunicare nulla, o meglio il comunicato viene ricevuto lentamente. Cosi determinato a raggiungerle, una volta caricata la fionda energetica, la Enter Play raggiunge la velocità Whap ma una volta a destinazione scoprono che le navi alleate sono attaccate dai Ci-Borg pronti a far delle loro navi dei rottami. Per evitare di finire anche loro sotto attacco Tirk propone una manovra evasiva fuggendo attraverso un whormhole (un punto che collega una parte di un universo a un'altro) che catapulta la Enter-Play, grazie a questa manovra azzardata, oltre i confini dell'universo.

Ristampe

Storia precedente Terza generazione Storia successiva
- 26 novembre 2014 Il pianeta dei desideri

Il pianeta dei desideri

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.