FANDOM



Talporchi
Talporchi
Informazioni generali
Specie:Talporchi
Genere:Maschio - Femmina
Residenza:Sottosuolo
Creato da:
Fumetti
Debutto in:Gli abitatori del buio (2011)


I Talporchi sono una delle popolazioni che abitano le terre della saga fantasy Wizards of Mickey. Nemici dei Wizards of Mickey sono creature che amano fare razzie nei villaggi rubando tutti gli averi dei poveri abitanti. Fanno la loro comparsa nella saga Wizards of Mickey V - Lemuria nella storia Gli abitatori del buio scritta da Stefano Ambrosio e disegnata da Lorenzo Pastrovicchio.

Aspetto e CarattereModifica

I Talporchi, dall'aspetto molto simile alle talpe, sono esseri molto pelosi di color olivastro e con un lungo naso. Indossano una maglietta verde a righe, dei pantoloncini sorreti da una cintura e dei copri polsi. Tutti i Talporchi vanno in giro sempre ben armati di spada e scudo. Sono esseri abbastanza opportunisti che amano razziare i villaggi terrorizzando i poveri abitanti e che odiano i vapori allo zolfo per via della loro puzza. Il loro capo, Pecho Pelolordo indossa abiti come quelli dei capo tribù indiani.

StoriaModifica

Durante le loro razzie i Talporchi, una notte, si avventurano nel Castello Deposito di Paperone dove riescono a rubare dell'oro del sovrano nonostante Paperino provi a fermarli combinando però soltanto disastri e consentendogli una fuga ancora più rapida. Per non incorrere nelle ire dello zio allora Paperino decide di chiedere aiuto a Topolino per recuperare l'oro rubato.

Topolino e Paperino, dopo aver recuperato lungo il tragitto anche Pippo, si recano alla Città Formicaio abitata dai Formicotteri i quali accettano di scortarli lungo i tunnel intricati per raggiungere il covo dei Talporchi. Raggiunto il covo dei Talporchi notando dei condotti di aerazione che giungono fino in superficie Topolino ricorda di quando a Miceland i contadini scacciavano le talpe usando vapori allo zolfo e grazie a un'idea di Pippo si ricordano di avere a disposizione l'aiuto dei loro amici Draghi che posseggono un respiro solforoso. Cosi i Draghi iniziano a soffiare nei condotti facendo fuggire tutti i Talporchi in superficie dove ad attenderli ci sono Zefren, Zoron e Zaius che li sistemano una volta per tutte mentre di sotto I Wizards of Mickey affrontano il loro capo e il suo Talporco gigante.

Quando tutto sembra essere andato per il verso giusto uno starnuto di Fafnir brucia il Talporco gigante che si rivela essere un guardiano di ferro che sembra però non rispondere più agli ordini del capo dei Talporchi. Giunti a Dragavar, il capo dei Talporchi viene interrogato a lungo da Topolino per scoprire dove abbia trovato quel Guerriero di ferro finché Re Pecho Pelolordo non si decide a svelare la verità.

In tempi passati si racconta che i Talporchi provarono a sottrarre Caer Crystal, un antico castello in cristallo, alle Sirene scavando delle gallerie fino al castello e una volta raggiunto lo misero a ferro e fuoco. La Principessa sirena però prima di lasciare il castello evocò una terribile creatura, Oblivion, che non si rivelò un loro alleato ma che eliminò ugualmente tutti i Talporchi presenti nel castello.


I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.