FANDOM




I bis-bis di Pippo - Sulla rotta di Pippon
Sulla rotta di Pippon

Prima pagina

Informazioni generali
Codice Inducks:I TL 2645-1P
Sceneggiatura:Alessandro Sisti
Disegni:Andrea Ferraris
Prima uscita:17 Ottobre 2006,

Topolino 2655

La storia
Personaggi principali:Pippon
Numero pagine:19
Lingua originale:Italiano
Casa editrice:Walt Disney Italia



Sulla rotta di Pippon è l'ottavo episodio della saga dei I bis-bis di Pippo che ci porta in un lungo viaggio in mare alla ricerca delle indie orientali ma finendo per scoprire delle terre incontaminate nei Caraibi, scritta da Alessandro Sisti e disegnata da Andrea Ferraris  pubblicata su Topolino 2655.

Trama

Anno 1492, nel porto di Palos in Spagna, tre navi (la Nina, la Pinta e la Santa Maria) si preparano a salpare con rotta verso il Zingapou, l'attuale Giappone, dopo aver reclutato numerosi uomini tra cui Pippon. Pippon salirà a bordo della Pinta comandata da Cristoforo Colombo e durante il lungo viaggio, visto la decadenza della nave, si divertirà a ridipingerla più volte poichè i colori dati alla nave saranno troppo vistosi a detta del capitano.

Lungo il viaggio salperanno su un'isola che avvistano lungo la rotta e Pippon e alcuni uomini dell'equipaggio si dedicheranno alla sua esplorazione per capire dove siano salpati. Durante l'esplorazione della selvaggia isola i due uomini andati con Pippon perdono di vista il pippide e cercandolo ne trovano ben quattro. Credono quindi che l'isola sia stregata e corrono ad avvisare il resto della ciurma che si trova sull'isola chiedendo di salpare immediatamente.

In realtà Pippon ha solo trovato altri cugini sull'isola che gli spiegano che quest'isola non e Zipangu ma un isola dei Caraibi e gli fanno anche assaggiare un specialità tipica del luogo, i pop corn. Pippon decide allora di andare ad avvisare subito il capitano Colombo per avvisarlo che queste non sono le indie ma al suo ritorno vede che la nave è salpata senza di lui e anche se lo invitano a restare si domanda come potrebbe tornare un giorno che gli verrà nostalgia di casa.

Il pippide del luogo decide allora di presentargli gli altri cugini, discendenti di Pipjorn Pipplson, che sono pronti a partire dopo che si erano fermati a lungo nell'isola e che a quanto pare grazie a una sana alimentazione e un'acqua purissima si sono mantenuti giovanissimi e che gli raccontano anche della leggenda che in quella foresta esiste la famosissima fonte della giovinezza. Prima di salpare verso nuove rotte, e far visita ad altri parenti sparsi nei luoghi piu remoti della terra, decidono di caricare sulla nave numerosi cesti con gli oggetti e i cibi tipici del luogo in modo da poter far credere che hanno scoperto un nuovo mondo

Ristampe

  • Topolino (libretto) 2653 (2006)
  • La storia Universale Disney 21 - Topolin Colombo e altre storie (2011)
  • Tutto Disney 62 - I bis bis di Pippo (2014)
Storia precedente Sulla rotta di Pippon Storia successiva
Il codice De'Pippis

Il codice de pippis

16 Ottobre 2006 Il capolavoro di Shakespipp

Il capolavoro di shakespipp

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.