FANDOM




Abbozzo Questo articolo è un abbozzo!
Aiutalo scrivendo qualche informazione in più!
Stefano Zanchi
Stefano-Zanchi
Informazioni generali
Nazionalità:Italiana
Data di nascita:6 ottobre 1990, Imperia
Campi:Disegnatore
Prima storia:Pillole di Pico - L'abitazione

Topolino numero 2931

Lavori
Vita privata



Stefano Zanchi è un disegnatore del noto fumetto Topolino. Nato il 6 ottobre 1990, è uno dei disegnatori più giovani del settimanale.

Carriera alla Disney

Dopo essersi diplomato, nel 2009 entra alla Scuola Internazionale di Comics di Torino, nella quale incontra Paolo Mottura, che sarà decisivo alla sua cariera. Nel 2011 incomincia a lavorare per la Disney.

All'inizio disegna solamente delle serie di Gulp, tra i quali ricordiamo Vita al deposito e È dura essere Paperinik, tutte e due sceneggiate da Carlo Panaro.

Solamente nel gennaio 2012 incomincia a disegnare delle storie. La prima è Pillole di Pico - L'abitazione pubblicata su Topolino numero 2931 e sceneggiata da Marco Bosco.

Vive e disegna ad Imperia, preferendo la sera, "quando la casa è più tranquilla"[1].

Storie realizzate[2]

Ecco la lista completa delle storie disegnate da Stefano Zanchi.

  • Pillole di Pico - L'abitazione (sceneggiatura di Marco Bosco)
  • Paperino e il tassello... numero uno (sceneggiatura di Stefano Ambrosio)
  • Topolino e Gambadilegno in nemico alle costole (sceneggiatura di Tito Faraci)
  • Che danno al cinema? - Il western (seceneggiatura di Marco Bosco)
  • Le regole di Paperino viaggiatore - Nel traffico cittadino (sceneggiatura di Gabriele Panini)
  • Andiamo al cinema? - Il fantasy (sceneggiatura di Marco Bosco)
  • Paperinik e il castello dei segreti (sceneggiatura di Carlo Panaro)
  • La Banda Bassotti e il fattore M (sceneggiatura di Alessandro Sisti)
  • Paperinik e l'effetto rewind (sceneggiatura di Alessandro Sisti)

Note

  1. [1]Biografia su Topolino.it
  2. [2]Dati Inducks
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.