FANDOM




Scozia
Castello
Informazioni generali
Stato:Regno Unito
AbitantiScozzesi
Governato da:Re o regina di Gran Bretagna e Irlanda del Nord
Nome originale:Scotland
Fondato nel:843-1707: Regno di Scozia

1707: Regno di Gran Bretagna 1801: Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda 1922: Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda del Nord

Fumetti
Creato da:Carl Barks
Prima comparsa:1948
Lingua:

Inglese; gaelico


La Scozia (Scotland) è una nazione del Regno Unito, occupante la parte settentrionale dell'isola di Gran Bretagna. La capitale scozzese è Edimburgo (Edinburgh), mentre Glasgow è una delle città più importanti e la più popolata.

StoriaModifica

Nell'antichità il paese era chiamato Caledonia, dai romani. L'imperatore Pippus Augustus si lanciò in una campagna per la conquista del territorio, senza riuscirvi; con la sua spedizione si trasferì nel paese anche il ricchissimo egiziano Petronius Paperonius, il cui esempio di rigorosissima parsimonia fu determinante per la formazione della mentalità scozzese moderna. La Caledonia restò comunque una minaccia per i romani e, qualche decennio più tardi, l'imperatore Adriano fece costruire un vallo per proteggere le terre britanniche dalle invasioni scozzesi.

Nel IX secolo, il paese fu unificato da Kenneth I di Scozia ed entrò in guerra con i Sassoni. La famiglia reale scozzese proseguì, fino al re Macbeth, che venne ucciso da un pretendente al trono.

Nel 1066 i Normanni presero il controllo dell'Inghilterra con la battaglia di Hastings e estesero il loro potere sulla Scozia l'anno successivo. La società scozzese dovette così cambiare profondamente le loro tradizioni e adottare la mentalità normanna. Qualche tempo dopo tuttavia il paese fu acquistato dal marchese Scarampola de' Paperoni, che pagò a Riccardo II Cuor di Leone 10.000 marchi. La Scozia beneficiò così dell'indipendenza politica.

In seguito le vicende politiche del paese dell'universo Disney non sono note, e si possono considerare valide quelle note per il paese reale: nel 1560 la regina di Scozia Maria Stuart, fervente cattolica, represse duramente l'insurrezione protestante, condotta dal presibeteriano John Knox, dividendo profondamente i signori scozzesi, che condannarono il suo operato, fino alla sua deposizione nel 1567; in seguito i sovrani della casa Stuart regnarono contemporaneamente sulla Scozia e sull'Inghilterra, finché nel 1707 il paese perse ogni traccia anche formale d'indipendenza per diventare parte integrante di un più ampio regno britannico con Londra come capitale (e la sovrana regnante Anna perse i titoli di regina d'Inghilterra e di Scozia per assumere quello di regina di Gran Bretagna).

GeografiaModifica

Situata nella Gran Bretagna del nord, la Scozia è circondata dal mare del Nord e dall'oceano Atlantico. Il clima è di tipo oceanico e il tempo è spesso piovoso.

Una vasta parte del paese consiste in valli e lande desolate, terre incolte e brughiera selvaggia.

ApparizioniModifica

Terra natale di Paperon de' Paperoni, la Scozia appare per la prima volta nella storia di Carl Barks Paperino e il segreto del vecchio castello, dove Paperone e Paperino sono alla ricerca del tesoro di Quaquarone de' Paperoni nel castello del clan.

Nella Saga di Paperon de' Paperoni la Scozia viene presentata in modo più ampio, perché è il paese di origine di Paperone. Qui si apprende che il miliardario è originario di Glasgow, dove viveva in povertà con il padre Fergus, la madre Piumina, lo zio Jake e le sorelle Matilda e Ortensia.

Quanto alle storie di produzione italiana, Guido Martina e Rodolfo Cimino fanno nascere Paperone nel continente americano, conservandone solo l'origine scozzese. Peraltro, i paperi si recano in Scozia in alcune occasioni, ad esempio in Zio Paperone e i bracciali dei Mac Paper di Rodolfo Cimino e Romano Scarpa (1968), che ricorda almeno in parte la vicenda di Paperino e il segreto del vecchio Castello.

Inoltre, si svolge fra Edimburgo e il lago di Loch Ness Paperon McPaperon e le sterline di Trisnonna Papera, quarto capitolo della Storia e gloria della dinastia dei paperi; e una cupa Scozia medievale è raffigurata anche all'inizio di Paperino ai mondiali di calcio (si tratta però solo dell'ambientazione di un lungometraggio prodotto da Paperone). Infine, sempre la Scozia medievale è teatro delle vicende della serie di Mac Paperin, creata da Marco Rota a partire dal 1975.

Il paese britannico riveste un'importanza di gran lunga minore nell'universo dei topi: peraltro, Topolino e i suoi amici vi si recano nella storia del 1969 Topolino e il "saluto dei Mac Gregor", di Abramo Barosso, Giampaolo Barosso e Romano Scarpa. Nella stessa storia si apprende che Pippo ha temporaneamente scelto nientemeno che la Scozia nella sua totalità come hobby!

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.