FANDOM




Roy Bean
Roy bean confronto
Informazioni generali
Nome originale:Phantly Roy Bean Juonior
Specie:Cane antropomorfo
Genere:Maschio
Creato da:Don Rosa
Fumetti
Debutto in:La prigioniera del fosso dell'agonia bianca


"Fare il sarcastico con un giudice è un reato punibile con l'impiccagione a Langry, Texas, figliolo! Vieni qui e introduci gentilmente il tuo cranio in questo!"
Roy Bean a Paperone, prima che lo colpisse

Phantly Roy Bean Juonior (contea di Mason, 1825 – Langtry, 16 marzo 1903) è un personaggio Disney dell'universo dei paperi apparso per la prima e unica volta nella storia La prigioniera del fosso dell'agonia bianca di Don Rosa nel 2006.

Storia Modifica

Eccentrico proprietario di un saloon, si autoproclamò giudice di pace della Contea di Val Verde in Texas.

Si guadagnò così l'appellativo La legge all'Ovest del Pecos. Secondo la versione più accreditata, Bean aprì un saloon vicino al Rio Grande in una angolo desolato del deserto di Chihuahua nel Sudovest del Texas. Qui divenne la massima autorità e giudicò tutti crimini avvenuti.

Nell'immaginario popolare è ricordato come uomo violento, severo e incorruttibile a causa dei molti film sulla sua figura. In realtà fu un uomo di temperamento tranquillo e pacifico e, durante la sua lunga carriera, fece impiccare due soli uomini, di cui uno evase.

Nella storia di Don Rosa Modifica

Nella storia La prigioniera del fosso dell'Agonia Bianca compare assieme ai due suoi compagni Wyatt Earp e Bat Masterson, i quali erano arrivati a Dawson per cercare la Stella del Polo Doretta Doremì e ingaggiarla a lavorare nel saloon Dexter di Wyatt, per farla così diventare molto famosa nello Yukon. Il personaggio è molto scorbutico e facilmente irritabile, infatti ogni qualvolta che qualcuno gli fa una minima cosa come toccarlo o fargli cadere una bottiglia cercherà di impiccarlo, ma verrà sempre bloccato dai suoi compari.

È proprio lui che impedisce ai due sceriffi di intervenire nella capanna di Paperone quando lui e Doretta smettono di lanciarsi oggetti e litigare furiosamente al suo interno.

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.