FANDOM




Avangard City
Robopolis-2
Informazioni generali
Stato:Illinois, (Stati Uniti)
Abitanti2.567.890[1]
Governato da:Persis (sindaco)
Fumetti
Creato da:
Prima comparsa:Darkenblot - Il futuro è già qui (2012)
Lingua:

Inglese


Robopolis precedentemente chimatata Avangard City[2] è una città dell'Illinois di 2.567.890 abitanti[1].

È soprannominata La città della tecnologia per l'altissimo livello tecnico e informatico che caratterizza la vita pubblica e privata dei suoi cittadini.
È stata ideata dagli autori Andrea Castellan e Lorenzo Pastrovicchio come ambientazione della saga di Darkenblot.

StoriaModifica

Il nome della città, Avangard City, richiama per assonanza la straordinaria avveniristicità del luogo, dove la tecnologia robotica non è un sogno, ma è una realtà ben radicata e applicata in ogni campo.

A causa della massiccia presenza di robot, la città attraverso una cerimonia ufficiale, voluta fortemente dal sindaco Persis al termine della prima storia, ha deciso di cambiare il proprio nome in Robopolis. Persis inoltre ha fortemente voluto un servizio difensivo che rende la città completamente sicura da attacchi esterni. L'intera superficie urbane è circondata da torrette sistemate ad intervalli regolari. Quando vengono attivate esse creano uno scudo energetico insuperabile e infrangile che protegge la città. A causa della crisi energetica in cui vessa la metropoli lo Scudo non è mai stato attivato fino a che Macchia Nera non si serve della Me Energia. Questa è una forma di energia altamente instabile che determina il malfunzionamento dello Scudo, il quale distrugge gli edifici cittadini più alti.

Cittadini conosciutiModifica

  • Il sindaco Persis l'autorità suprema della città.
  • Il vice sindaco Quon.
  • Il Tenente Zark capo delle forze dell'ordine della città.
  • La Tenente Neve giovane e intraprendente poliziotta a capo di un'unità speciale robotica
  • L'ingegner Roxette dell'azienda Kreomatic.
  • Mister Kreoma titolare della Kreomatic.
  • L'agente Bernard ex-agente di polizia molto amico di Topolino.
  • Mister Me, ricchissimo fornitore dell'energia che alimenta la città.
  • Il professor Pattilus scienziato ex dipendente di Mister Me.
  • La nota conduttrice televisiva Jocelyn Lane.

EdificiModifica

Edifici pubbliciModifica

  • Il commissariato, dove Topolino aspetta a lungo la sentenza del suo processo.
  • Il Palazzo delle feste, dove viene celebrato il cambio del nome della città, di fronte ad un grandissimo numero di presenti.
  • Il Municipio.
  • I sotterranei, dove si svolge la battaglia contro Macchia Nera e che contengono anche un caveau segreto dove sono custodite le riserve auree della città
  • Il Bar del commissariato, dove si riuniscono gli agenti umani e quelli che hanno lasciato la Polizia per anzianità di servizio.

AziendeModifica

Ad Avangard City sono due le aziende produttrici di robot:

  • Kreomatic, produttrice degli inquietanti robot Panther.
  • Gaspard Robotics INC., produttrice dei robopoliziotti E-Pol.

Inoltre esistono quattro centrali elettriche, importantissime per il funzionamento dei macchinari tecnologici:

  • Hydro-Energetics, la centrale idroelettrica.
  • Una centrale elettrica a carbone.
  • Eletric Consocieted, la centrale elettrica più lontana dal Me-Complex.
  • Me-Complex, la centrale di Mister Me situata nel mare.

NoteModifica

  1. 1,0 1,1 [1] Vedi Darkenblot - Il futuro è già qui episodio 1
  2. [2] Vedi Darkenblot - Il futuro è già qui


I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.