FANDOM



Regalo di Natale
X mickey 9
Informazioni generali
Codice Inducks:I XM 9-1
Sceneggiatura:Gianfranco Cordara
Disegni:Silvio Camboni
Prima uscita:1 Gennaio 2003

X-Mickey 992

La storia
Personaggi principali:
Numero pagine:45
Lingua originale:Italiano
Casa editrice:Walt Disney Italia



Regalo di Natale è una storia del mensile Disney X-Mickey scritta da Gianfranco Cordara e disegnata da Silvio Camboni uscita per la prima volta a Gennaio 2003 sul numero 9/992 della serie.

TramaModifica

Mancano solo due giorni a Natale e Topolino sta ultimando la sistemazione dei regali sotto l'albero quando si accorge di aver dimenticato il regalo per Pipwolf. Cosi decide di dirigersi al Topo Bianco per chiedere aiuto a Sentinel sul regalo adatto che potrebbe piacere al suo accompagnatore. Esso gli consiglia di andare da Toppersby credendo che sia la persona più indicata che saprebbe cosa potrebbe piacere a Pipwolf. Prima di lasciar andare l'amico però Sentinel dona a Topolino, gratuitamente, un biglietto della lotteria di Natale. Spiegata la situazione a Toppersby la situazione non migliora poiché l'antiquario sa quanto è difficile capire i gusti di Pipwolf ma propone a Topolino di seguire Pipwolf poiché esso tende spesso a fare commenti ad alta voce sulle cose che gli piacciono.

Toppersby si offre quindi di fare eccezionalmente da accompagnatore a Topolino per il Mondo dell'impossibile con il quale si reca, utilizzando uno dei varchi dimensionali appena apertosi a Topolinia, a Wolfy village, luogo in cui Pipwolf abita. Topolino rimane incantato dalla meraviglia del posto e seguendo i consigli di Toppersby si appostano vicino casa di Piwolf aspettando che l'amico esca pronti per pedinarlo. I due vengono però presi d'assalto da una signora del posto che li scambia per tipi sospetti e si mette ad inseguirli facendogli perdere di vista Pipwolf. Poco dopo i due chiariscono l'equivoco e grazie a Igor, il postino invisibile, riescono a riprendere le tracce di Pipwolf arrivato a Mostropoli.

Pipwolf si trova al Monster Mall, noto centro commerciale di Mostropoli, per parlare, come ogni anno, al Grinch, il Babbo Natale del Mondo dell'Impossibile, per raccontargli cosa vorrebbe ricevere per natale. Sfortunatamente però Toppersby e Topolino non riescono a sentire nulla di tutto quello che Pipwolf chiede al Grinch poiché vengono infastiditi da un bambino drago e suo padre che scambiano Topolino per un peluche. Per paura di essere riconosciuti Topolino e Toppersby decidono di camuffarsi ma nel frattempo Pipwolf, che è alla ricerca pure lui di un regalo per Topolino, va via dal centro commerciale prendendo un Mostrobus. I due continuano l'inseguimento dell'amico che nel frattempo è sceso ed è entrato in un negozio di souvenir ma dopo che esso esce dal negozio dei loschi tizi incappucciati lo prelevano di peso e lo caricano a bordo della loro mostro auto.

Topolino che vede la scena da lontano si inizia a preoccupare che possano fare male al suo amico ma grazie a Toppersby e alle sue enormi conoscenze utilizzando un velocissimo PAXI, un tartarugone da corsa del Mondo dell'impossibile fanatici delle buone maniere, riescono a tenere testa alla mostro auto dei rapitori è raggiungere il luogo dove Pipwolf è stato portato. Il maniero, piuttosto spettrale, si rivela pieno di insidie ma i due riescono a superarle tutte fino a giungere da Piwolf che si trova legato a una sedia. Con sprezzo del pericolo Topolino si getta addosso a uno dei rapitori che una volta tolto il cappuccio si rivela essere Ice. Con lui ce anche Cugino Hobi e un'altra amica di Pipwolf. I tre spiegano che è stato tutto un'equivoco poiché loro volevano fare uno scherzo a Pipwolf seguendo le tradizioni del Mondo dell'impossibile dove a Natale ogni scherzo vale. Dopo aver lasciato il tetro maniero e le dovute spiegazioni sul perché Topolino si trova a Montropoli senza essere accompagnato da Pipwolf l'accompagnatore dona il suo regalo a Topolino. Pipwolf si aspetta anche lui un regalo ma Topolino imbarazzato non sa che donargli poiché non ha trovato niente di adatto a lui quando dalla tasca una voce lo avvisa di aver vinto la lotteria di Sentinel. Topolino decide allora di cedere la vincita a Pipwolf regalandogli cosi uno splendido viaggio. Il giorno di Natale a Topolinia tutti si scambiano i regali ed ognuno è felice del regalo ricevuto finché a Topolino non viene in mente di aprire il regalo che ha ricevuto da Ppiwolf. In un'attimo il panico si scatena i blobboni da guardia di Piwolf terrorizzano amici e parenti.

RistampeModifica

Storia precedente Regalo di Natale Storia successiva
Segreti da autista

Segreti da autista

1 Gennaio 2003 Oltre la tela

Oltre la tela


I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.