FANDOM




Primo saggio
Primo saggio
Informazioni generali
Codice Inducks:Primo Saggio
Specie:Sconosciuta
Genere:Maschio
Residenza:Un altro pianeta
Creato da:
Fumetti
Debutto in:Contatto con la Terra (1991)
Parenti più stretti:Karlissya (figlia)


Il Primo saggio del consiglio dei reggenti è un personaggio di Topolino e i Signori della Galassia e svolge il ruolo di capo della Confederazione galattica. Egli esordisce e compare principalmente in Contatto con la Terra, mentre ricopre una parte marginale negli altri capitoli della saga.

Aspetto e vestiarioModifica

Il personaggio ha le sembianze di un uomo di media statura. Possiede una barba (grigia o bianca a seconda delle edizioni) lunga alcuni centimetri che gli cela la bocca e baffi sporgenti. Il muso forma un tutt'uno con il naso, sebbene questo sia di un rosa più scuro. Il prima saggio è inoltre dotato di occhi piccolissimi, visualizzati tramite un puntino od una lineetta.

Egli veste una lunga tunica (di solito verde) sulla quale, in corrispondenza della pancia, è disegnata una folgore. Le maniche che coprono le braccia sono larghe mentre si stringono sugli avambracci. Questo figuro porta un curioso copricapo allungato e due strani aggeggi muniti di antenne sulle orecchie.

Informazioni generaliModifica

Questo individuo governa la galassia tenendo presente prima di tutto il bene comune. Egli ritiene che le civiltà tecnologicamente meno avanzate (come quella terrestre) debbano restare all'oscuro degli altri esseri che popolano l'universo, poichè esse potrebbero sentirsi minacciate e concentrare tutti i loro sforzi verso la corsa armamenti, oppure approfittare dell'avanzata tecnologia aliena per risolvere i propri problemi senza impegnarsi a progredire. Pur di mantenere il segreto, il personaggio è disposto anche a sacrificare le vite di chi per caso viene a sapere troppo, sebbene per gli altri aspetti egli governi con giustizia. Il primo saggio, malgrado i modi educati, chiama più volte le civiltà meno evolute "primitive", cosa che infine fa perdere la pazienza a Topolino.

Il primo saggio nutre, come altri abitanti della galassia, una grande stima per i maestri, individui del tutto speciali (Pippo  è uno di essi). Inoltre egli è convinto che questi per rimanere puri non debbano intessere relazioni amorose: nonostante persino sua figlia si innamora di Pippo, lui rimane irremovibile sulle proprie posizioni.

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.