FANDOM


Parodie Disney

Paperino originale Questo è un articolo dal contenuto originale
Creato integralmente dalla comunità di PaperPedia.
"Letteratura e fumetto, i due ingredienti base di questa ricetta disneyana che sarebbero stati considerati fino a qualche decennio fa, un'operazione quasi irriverente verso la Cultura"
Introduzione di A. Sani alla collana I Grandi Classici della Letteratura Disney'
Parodie disney

Le Grandi Parodie Disney sono delle storie a fumetti che si rifanno a famose opere letterarie, ma anche romanzi moderni, serie televisive e film. Si tratta di vere e proprie riscritture della storia originale, in cui i personaggi disneyani vengono utilizzati come "attori" e calati nei panni dei protagonisti. A seconda degli autori la storia rimane più o meno fedele all'originale, mentre un tratto caratteristico di questo genere è la storpiatura dei nomi dei personaggi, che vengono modificati per contenere al loro interno una parola che richiami l'universo Disney.


Storicamente il genere parodistico Disney, nonostante alcuni esperimenti americani di Floyd Gottfredson, è nato in Italia nel 1949, quando Guido Martina e Angelo Bioletto realizzarono quella che è considerata la prima parodia Disney di sempre: L'Inferno di Topolino. Inizialmente non sembrava che tale genere potesse avere molta fortuna, infatti trascorsero ben sette anni prima della pubblicazione della seconda grande parodia: Paperino Don Chisciotte, che convinse finalmente la redazione che tale filone narrativo potesse essere sfruttato e venire apprezzato dal pubblico. Da allora il genere è stato ampiamente utilizzato dagli autori, soprattutto quelli italiani, ma anche stranieri, e non è mai stato abbandonato. Gli autori che hanno maggiormente contribuito allo sviluppo di questo genere fumettistico sono stati Guido Martina, Giovan Battista Carpi, Luciano Bottaro e Guido Scala.

Anche autori stranieri (soprattutto statunitensi) si sono cimentati nel genere parodistico, ma la qualità di queste storie è decisamente inferiore a quelle realizzate in Italia: sono molto più corte, con una trama elementare e spesso l'opera da cui traggono spunto non viene riscritta, ma se ne usano solo alcuni particolari per far vivere buffe e stravaganti avventure ai personaggi.

Le parodie Disney sono state inizialmente ristampate su I Grandi Classici e poi raccolte in prestigiose collane. Dal 1992 al 2001 è stata pubblicata la collana Le grandi parodie (Disney). Nel 2006 la collana I Classici della letteratura Disney, la cui seconda ristampa è attualmente in corso di pubblicazione da parte della RCS MediaGroup. Ogni settimana viene venduto un nuovo albo in edicola al prezzo di 6,90€.

L'inferno di Topolino

Copertina de I I Classici di Walt Disney #1

Elenco

Nell'elenco sottostante sono riportate tutte le parodie Disney italiane, ordinate per la data di pubblicazione prodotte dal 1949 sino ad oggi.

1949

  • L'inferno di Topolino (scritta da Martina, disegni di Bioletto) - Parodia dell'Inferno di Dante Alighieri

1956

  • Paperino Don Chisciotte (scritta da Martina, disegni di P. De Vita) - Parodia di Don Chisciotte di Miguel De Cervantes Saavedra

1957

1958

  • Paperino di Münchhausen (scritta da Martina, disegnata da P. De Vita) - Parodia de Il barone di Münchhausen di R.E. Raspe
  • Il dottor Paperus (scritta da Bottaro, disegnata da Chendi, Bottaro) - Parodia di Faustus di Goethe
  • Paperin Meschino (scritta da Martina, disegni di P. De Vita) - Parodia di Guerin Meschino di Andrea da Barberino

1959

1960

Paperodissea

Copertina de I I Classici di Walt Disney #26

1962

1964

1966

1967

  • Paperin Fracassa (scritta da Martina, disegni di Scarpa) - Parodia di Capitan Fracassa di T. Gautier
  • Il romanzo di un papero povero (scritta da Martina, disegni di Carpi) - Parodia de Il romanzo di un giovane povero di Octave Feuillet
  • Paperopoli liberata (scritta da Martina, disegni di Carpi) - Parodia di Gerusalemme liberata di T. Tasso
  • Paperin de Paperac (scritta da Dalmasso, disegni di Bottaro) - Parodia di Cyrano de Bergerac di E. Rostand


1970

1972

1975

Zio Paperone e i funghi dei Nibelunghi

Copertina dedicata alla storia Zio Paperone e i funghi dei Nibelunghi.

1976

1977

1978

1979

1980

1981

1982

1983

1984

1985

1986

Guerra e Pace

Copertina de Le grandi parodie (Disney) #11

1987

1988

1989

I promessi topi

Copertina de Le grandi parodie (Disney) #32

1990

1991

1992

1993

1994

  • Topolino e il piffero magico di Sergio Asteriti - Parodia della fiaba tedesca Il pifferaio di Hamelin.
  • La freccia pera (scritta da Sarda, disegni di Francesc Bargadà Studio) - Parodia de La Freccia Nera di Robert Louis Stevenson.
  • Le furberie di Scapino (scritta da Francesco Artibani, disegni di Silvia Ziche - Parodia dell'omonima commedia di Molière.
  • L'importanza di chiamarsi Papernesto, testo di Carlo Panaro, disegni di Lino Gorlero, Topolino nn. 2018 - 2019, 2/9 agosto 1994. Parodia della commedia di Oscar Wilde L'importanza di chiamarsi Ernesto

1996

2000

2005

2007

2008

2010

2012

2013

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.