FANDOM


Disambiguazione – Se stai cercando l'anziana contessa che abita nella Paperopoli del presente, vedi Paperosia.



Paperosa
Paperosa
Informazioni generali
Nome originale:Paperosa
Data di nascita:Sconosciuta (Medioevo)
Specie:Papera antropomorfa
Genere:Femmina
Residenza:Paperetola
Creato da:


Fumetti
Debutto in:Paperleon dai Scorcia (14-21-28 febbraio 1995)


Paperosa è un personaggio, sosia di Paperina, creato da Nino Russo e Andrea Freccero per la parodia Disney in costume Paperleon dai Scorcia (1995), e poi ripreso dagli stessi autori per Paperleone in Oriente (1997).

StoriaModifica

Da Paperleon dai Scorcia sappiamo che Paperosa viveva agiatamente in un periodo imprecisato del Medioevo nel borgo di Paperetola, quindi verosimilmente in Italia[1]. Era innamorata, ricambiata, del cugino Paperleone, papero logorroico con velleità di cavaliere ma in realtà uomo di fatica per il ricchissimo zio Don Paperon.

Lo zio, in cerca di un titolo nobiliare per essere ammesso fra i notabili locali, inviò Paperleone in missione in Europa perché conquistasse un blasone con le sue imprese, promettendogli la mano di Paperosa. Quest'ultima attese per un anno il suo innamorato, che però rientrò a Paperetola ignaro di aver effettivamente acquisito dei titoli, e firmò un umiliante contratto di lavoro decennale con Don Paperon. Una volta accortosi di aver tenuto fede al suo impegno, Paperleone poté in effetti sposare Paperosa, ma con il solo risultato di essere poi comandato a bacchetta sia dalla sposa che dallo zio.

In Paperleone in Oriente Paperleone è, come si intuisce dalla fine dell'avventura precedente, rassegnato a subire le volontà della moglie finché non si allontana nuovamente da Paperetola, ufficialmente per combattere nelle Crociate, ma in realtà per partecipare a un concorso di cruciverba. Paperosa si infuria quando viene a sapere la verità, tanto più che il concorso si deve svolgere a Cipro, isola nota per la bellezza delle sue donne: al ritorno del marito in patria, sfogherà la sua ira sul malcapitato papero.

ParenteleModifica

Non è chiaro se, come gli altri personaggi del mondo di Paperleone, Paperosa sia un'antenata dei paperi moderni; le storie in cui compare sono del genere "storie in costume", quindi si svolgono dall'inizio alla fine in un tempo e in un luogo distinti da quelli consueti dell'Universo dei paperi, senza relazioni dirette col "presente". In ogni caso è certo che è cugina (e fidanzata, poi moglie) del protagonista Paperleone, e nipote del ricchissimo Don Paperon (sosia di Paperon de' Paperoni). Inoltre frequenta spesso una papera anziana dal nome sconosciuto (sosia di Nonna Papera), che potrebbe essere un'altra parente.

Caratteristiche del personaggioModifica

Benché le storie Paperleon dai scorcia e Paperleone in Oriente siano dichiaratamente parodie dei due film grotteschi di Mario Monicelli L'armata Brancaleone e Brancaleone alle crociate, la figura di Paperosa non ha nessun legame con queste opere cinematografiche ed è introdotta dagli autori per l'esigenza di inserire un personaggio femminile principale: com'è lecito attendersi, trattandosi dell'universo dei paperi, è una sosia di Paperina, da cui si distingue solo per l'abbigliamento, adattato al periodo medievale (indossa una ricca veste di seta drappeggiata e un complicato cappello da cui pende un velo).

Il suo carattere è abbastanza diverso nelle due storie in cui compare, o meglio, prima e dopo il matrimonio: all'inizio, quando lei e Paperleone non sono ancora sposati, sembra un'innamorata devota e affettuosa, lamentando sempre l'assenza del suo amato e temendo possibili pericoli per lui; dopo il matrimonio, si distingue per un carattere più autoritario, bisbetico e geloso.

Un'altra caratteristica di Paperosa è la goffaggine: spesso compie dei movimenti talmente bruschi da colpire violentemente Paperleone. Inoltre, benché abbia la passione dei lavori a maglia, le sue creazioni sono tutt'altro che dei capolavori.

NoteModifica

  1. Paperleone e i suoi compagni si muovono da Paperetola dirigendosi sempre verso Nord e giungono in Svizzera, il che fa pensare che Paperetola sia in Italia, unico paese a sud della Svizzera.
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.