FANDOM


  • Paperoga e la vacanza di Billy
  • Commenti



Paperoga e la vacanza di Billy
Paperoga e la vacanza di Billy
Informazioni generali
Codice Inducks:I TL 3061-3
Sceneggiatura:Alberto Savini
Disegni:Nicolino Picone
Prima uscita:29 luglio 2014
La storia
Personaggi principali:
Numero pagine:13
Lingua originale:italiano
Casa editrice:Panini Comics



Paperoga e la vacanza di Billy è una storia di Alberto Savini e Nicolino Picone, pubblicata per la prima volta sul numero 3061 di Topolino.

Trama

Alla fattoria di Nonna Papera, Ciccio deve aiutare la capra Billy a passare il tempo dato che si annoia. Appare Paperoga che gli consiglia di portarla in vacanza e prenota online per tutti e tre un last minute. Trovano così un villaggio vacanze che accetta gli animali domestici, ma quando arrivano vengono a sapere che sono considerati animali domestici solo cani, gatti e piccoli pennuti. Paperoga decide quindi di dare una ritoccata Billy spacciandolo per un gatto esquimese. Riesce così a farlo ammettere nel bungalow. Ma quando arrivano vicino alla piscina una, Billy si tuffa ed il suo trucco si dissolve rivelando la sua natura. Ciccio e Paperoga vengono così cacciati.

Ciccio è deluso di non poter vedere lo spettacolo di magia del mago Bubbidì che era previsto per la sera. Decidono così di intrufolarsi di nascosto tra gli ospiti per assitere allo spettacolo mentre Billy rimane nella piscina che non è sorvegliata. Ma in realtà Bubbidì è un ladro; mentre suo fratello gemello intrattiene il pubblico, lui si occupa di ripulire i bungalow. Billy però lo scopre e lo assale costringendolo a scappare dal fratello sul palco rivelando la loro identità. Una degli ospiti riconosce i suoi gioielli tra la refurtiva e chiede, come ringraziamento, che Billy rimanga come ospite d'onore al villaggio insieme ai suoi padroni. Così Paperoga e Ciccio possono godersi la vacanza ed anche Billy con i due ladri costretti a servirlo.

Pubblicazioni italiane

  • Topolino 3061 (2014)
  • Disney Time 80 - Estatissima - Summer Collection 2017 (2017)
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.