FANDOM


  • Paperino e le piante a suon di musica
  • Commenti



Paperino e le piante a suon di musica
Paperino e le piante a suon di musica
Informazioni generali
Codice Inducks:I TL 1785-D
Sceneggiatura:Fabio Michelini
Disegni:Comicup Studio
Prima uscita:11 febbraio 1990
La storia
Personaggi principali:
Numero pagine:26
Lingua originale:italiano
Casa editrice:Walt Disney Italia



Paperino e le piante a suon di musica è una storia di Fabio Michelini e del Comicup Studio, pubblicata per la prima volta sul numero 1785 di Topolino.

Trama

Paperino ha aperto una nuova attività che sta riscuotendo un certo successo a Paperopoli: prendersi cura delle piante malate mediante una terapia musicale. Diverse persone gli portano le loro piantine d'appartamento in pessimo stato e, dopo averle analizzate, Paperino "prescrive" delle musiche o canzoni da farle sentire per un certo periodo. Mentre i mariti delle proprietarie sono stufi di dover sentire la stessa musica in casa per ore, i risultati non tardano a venire. Clienti di tutti i tipi si presentano da Paperino, dalle persone anziane ai bambini e per ognuna delle loro piante il papero trova la cura adatta.

Paperone nota il successo del nipote e, dopo l'orario di chiusura, si presenta alla bottega proponendogli una società in modo da trasformare l'attività artigianale di Paperino in una grossa impresa e naturalmente aumentare i guadagni (che andranno in maggior parte al miliardario). Paperino inizialmente non è interessato, ma alla fine accetta in cambio del 20% dei guadagni. Per ovviare al problema delle lamentele dei familiari dei clienti, Paperone fa realizzare ai suoi tecnici una spece di walkman per piante con tanto di cuffiette in modo da poter eseguire la terapia musicale senza infastidire nessuno. I dispositivi vanno subito a ruba ed i guadagni per i due paperi sono altrattanto alti.

Giorni dopo però Paperino riceve una chiamata da Zio Paperone che gli mostra che la sua piantina (su cui ha sperimentato il walkman) è ora triste e sconsolata. Paperino capisce che è stanca di ascoltare sempre la stessa musica. Lo stesso problema si presenta con tutte le altre piante sotto terapia e, per evitare rimborsi, Paperino propone di reglare altre cassette musicali contenenti pezzi rock. Grazie alla variazione le piante si riprendono e tutto sembra tornato alla normalità. Ma una notte, Paperino viene svegliato da un'altra telefonata dello zio perchè sta capitando un fatto grave. Le piante hanno cominciato a crescere a dismisura senza controllo e Paperone confessa che nelle cassette ha messo un sacco di pezzi rock scatenati tutti insieme. Zio e nipote devono così scappare dai paperopolesi inferociti con meta un deserto dove sicuro non ci saranno piante.

Pubblicazioni italiane

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.