FANDOM



Paperino e la scimmia
Bingo Jingo !
Informazioni generali
Nome originale:Too Many Pets
Codice Inducks:W OS 29-03
Sceneggiatura:


Disegni:Carl Barks
Prima uscita:settembre 1943 (Stati Uniti)
Prima uscita italiana:14 febbraio 1948, Albi d'oro n° 92
La storia
Personaggi principali:


Numero pagine:26
Lingua originale:inglese
Casa editrice:Dell Comics



Paperino e la scimmia (in originale, Too Many Pets; altro titolo italiano, Paperino e la scimmia Chica e Paperino in "Troppi animali") è una storia a fumetti scritta da Merrill De Maris e da Carl Barks, e disegnata dallo stesso Barks. È stata pubblicata per la prima volta nel settembre 1943 negli Stati Uniti, mentre in Italia è rimasta inedita fino al 1948.

TramaModifica

Paperino è esasperato degli animali che Qui, Quo, Qua gli portano continuamente in casa, e ordina ai nipotini di regalarli tutti, aggiungendo che non vuole più cani, gatti, uccelli, rane e simili. Delusi, i gemelli tornano a casa e incontrano un suonatore ambulante con una scimmia addomesticata, che si offre di regalare loro l'animale dato che sta per andare sotto le armi. Fra l'altro, la scimmia è intelligentissima e capisce qualunque cosa le si dica, però ha una caratteristica insolita: se vede qualcuno con le mani dietro la testa, lo bersaglia subito con quello che si trova a portata di mano. I ragazzini riflettono sul fatto che lo zio non ha espressamente vietato di portare una scimmia in casa, e prendono la bestiola con sé.

Cercando di rendere lo zio ben disposto nei confronti del nuovo animale, Qui, Quo e Qua ordinano alla scimmia di portargli prima una mela, poi un vassoio con latte e biscotti, infine di mettere un disco per lui. Quando Paperino sembra soddisfatto della presenza del quadrumane, i nipotini chiedono di tenerlo e lui finisce per accettare. Tuttavia l'idillio dura poco; in breve lo scimmiotto mette a soqquadro la casa e Paperino va su tutte le furie. Quando un tipo dall'aspetto losco chiede se vendono la scimmia, quindi, Paperino accetta subito malgrado le proteste di Qui, Quo e Qua.

Il nuovo padrone della scimmia è in realtà una spia, che intende far penetrare l'animale negli uffici ministeriali e fargli prelevare di nascosto dei piani segreti. La scimmia esegue, ma poco dopo, sentendo la nostalgia di Qui, Quo e Qua, torna a casa di Paperino con il fascio dei documenti. I paperini usano le carte per farne degli aeroplanini, uno dei quali colpisce proprio Paperino: il papero si rende conto che si tratta di materiale di grande importanza e corre ad avvertire la polizia, ammonendo i nipoti a mantenere il segreto sui piani.

Durante l'assenza di Paperino, la spia si ripresenta per cercare di rintracciare i piani, e non trovandoli imprigiona Qui, Quo e Qua per costringerli a parlare. Poco dopo, però, il malvivente si allaccia imprudentemente le mani dietro la testa e la scimmia lo bersaglia con un vaso mettendolo fuori combattimento.

Paperino riesce così a denunciare la spia e diventa l'eroe del giorno, prendendosi tutti i meriti dell'accaduto. Con l'occasione, perdona i ragazzini e la scimmia, a cui permette di restare in casa con loro. Tuttavia dopo un po' il papero mette a sua volta le mani dietro la testa e l'animale lo colpisce violentemente con una noce di cocco.

AnalisiModifica

La storia unisce due motivi già noti e ampiamente collaudati (i contrasti domestici fra Paperino e i nipotini, e la presenza dell'animale intelligente ma dispettoso, che porta lo scompiglio nella vita dei personaggi) al tema, relativamente più insolito per l'epoca, dello spionaggio, che contribuisce all'originalità della vicenda grazie al contrasto con l'agente segreto al soldo di una imprecisata potenza straniera. Fra i punti deboli della storia, una lunghezza forse eccessiva per un'avventura domestica e una certa approssimazione nei disegni, ad esempio in alcuni grotteschi primi piani di Paperino infuriato.

Pubblicazioni italianeModifica

In Italia la storia è stata pubblicata tredici volte:

  • Albi d'oro 48092 - Paperino e la scimmia Chica (1948)
  • Albi d'oro prima ristampa 48092 - Paperino e la scimmia Chica (1953)
  • Super Almanacco Paperino 3 (1977)
  • Complete Carl Barks 1 (1980)
  • Zio Paperone - Speciale Paperino n. 1 (1988)
  • Paperino Mese 110 (1989)
  • Albi d'oro (ristampa Camillo Conti) 48092 - Paperino e la scimmia Chica (1995)
  • Carl Barks Comic Art 2 (1996)
  • Zio Paperone 98 (1997)
  • Albi d'oro (ristampa IF) 48092 - Paperino e la scimmia Chica (2002)
  • La grande dinastia dei paperi 34 - 1943-44 - Paperino e l'anello della mummia (2008)
  • Raccolta Zio Paperone 4
  • Raccolta Zio Paperone 16
Storia precedente Paperino e la scimmia Storia successiva
Paperino in "Il cattivo perdente"

Cattivoperdente

settembre 1943 Paperino e il grande trappolatore

Grandetrappolatore

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.