FANDOM


  • Paperino e la punizione con stile
  • Commenti



Paperino e la punizione con stile
Metaphoric

Prima pagina

Informazioni generali
Nome originale:Metaphorically Spanking
Codice Inducks:AR 119
Sceneggiatura:Don Rosa
Disegni:Don Rosa
Prima uscita:10 maggio 1988,

Walt Disney's Comics and Stories 531

Prima uscita italiana:Ottobre 1999,

Zio Paperone 121

La storia
Personaggi principali:
Numero pagine:10
Lingua originale:Inglese
Casa editrice:Gladstone



Paperino e la punizione con stile (Metaphorically Spanking) è una storia di Don Rosa del 1988.

Trama

Paperino spedisce Qui, Quo, Qua a scuola, ma scappano a pescare nel laghetto del bosco. Nel frattempo arrivano Paperino e Paperina, con l'intenzione di fare un pic-nic. I tre gemelli si arrampicano su un albero, per non farsi vedere e proprio ai piedi di quella pianta si siede la coppia. Intanto ad un gemello cadono alcune esche proprio sul cucchiaio di Paperino, che le mangia. Paperina si arrabbia, a causa della reazione disgustata di Paperino che, dopo essersi impigliato nell'amo di una canna da pesca dei nipoti, rovescia l'acqua addosso alla fidanzata, che se ne va arrabbiata. Paperino inizia a dare testa all'albero e i nipotini cascano in acqua, senza che lo zio se ne accorga.

Decidono quindi di andare al cinema, ma anche qui incontrano Paperino e cercano di scappare, passando sotto i luridi sedili della sala. Finiscono accidentalmente nella sala proiezioni e le loro ombre vengono proiettate sullo schermo, senza che Paperino se ne accorga. I paperini vanno al fiume, per lavarsi, ma incontrano anche qui lo zio, intento a voler fotografare il mulino ad acqua. Mentre scatta la foto, Qui, Quo, Qua passano davanti alla macchina, senza che Paperino se ne accorga, e sono veloci a recuperare la foto, prima che possa vederla.

Scappano quindi allo stadio, dove però vedono Paperino, intento a vendere pop-corn. Si mascherano da vecchi e, appena si avvicina loro, scappano provocando un rumore che distrae il battitore, facendo perdere la squadra di casa.

I tre tornano a casa, tristi, dicendo che dalla prossima volta ascolteranno ciò che Paperino dirà di fare. Paperino li sente e decide di punirli, ma i nipotini chiedono di potersi punire da soli, per ciò che hanno fatto.

Pubblicazioni

Storia precedente Paperino e la punizione con stile Storia successiva
Zio Paperone in forma per il fisco

Fiscal

Maggio 1988 Paperino cacciatore di coccodrilli

Crocodile

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.