FANDOM


  • Paperino e la ghiacciata dei dollari
  • Commenti



Paperino e la ghiacciata dei dollari
Paperino e la ghiacciata dei dollari

Prima pagina

Informazioni generali
Nome originale:The Big Bin on Killmotor Hill
Codice Inducks:W WDC 135-02
Sceneggiatura:Carl Barks
Disegni:Carl Barks
Prima uscita:Dicembre 1951,

Walt Disney's Comics and Stories 135

Prima uscita italiana:Marzo 1952,

Topolino 39

La storia
Personaggi principali:
Numero pagine:10
Lingua originale:Inglese
Casa editrice:Dell



Paperino e la ghiacciata dei dollari (titolo originale, The Big Bin on Killmotor Hill; altri titoli italiani, Paperino e la ghiacciata di dollari; Paperone e la ghiacciata di dollari) è una storia di Carl Barks del dicembre 1951. Questa è la prima storia in cui compare il deposito di Paperon de' Paperoni.

Trama

Il ricchissimo Paperon de' Paperoni invita Paperino e nipoti a visitare il suo nuovo deposito. Nonostante si mostri come una fortezza piena di trappole, la collina Ammazzamotori sia cosparsa di mine, il deposito circondato da un fossato colmo di acido, la struttura ha un punto debole: il suolo non è stato ancora blindato e la banda Bassotti cercherà di approfittare della situazione. Per impedire che essi possano raggiungere il deposito dal sottosuolo, Paperino suggerirà allo zio di bagnare le monete: l'acqua, in questo modo, filtrerà nel sottosuolo, allagando così la galleria dei Bassotti. Sfortunatamente una gelata improvvisa farà ghiacciare l'acqua che si era infiltrata nelle pareti del deposito e, poichè l'acqua solida ha volume maggiore dell'acqua liquida, la struttura si creperà, fino a rompersi e crollare.

Dietro le quinte

Carl Barks si ispirò alla città californiana di Hermet, dove visse parecchi anni. Come Paperopoli, Hermet si era sviluppata grazie ad un facoltoso imprenditore, il finanziere William E. Whitney, nato nel XIX secolo come Paperone. Whitney aveva costruito una diga dal lago di Hemet e aveva costruito un'imponente torre in cima alla collina di Hill Park come riserva di acqua a disposizione della comunità. La riflessione che Barks fa con questa storia è a proposito della fragilità di questo edificio, il cui contenuto potrebbe esondare, allagando le case vicine e la valle di San Jacinto.

Pubblicazioni in Italia

La storia è stata pubblicata undici volte in Italia:

  • Topolino 39 (1952)
  • Albi della rosa / Albi di Topolino 271 - Paperone e la ghiacciata di dollari (1960)
  • Complete Carl Barks 10 (1980)
  • Paperino di Barks collezione ANAF 13 (1982)
  • Zio Paperone 43 (1993)
  • Topolino (ristampa Nerbini) 2 39 (1994)
  • I classici del fumetto 14 - Zio Paperone (2000)
  • Carl Barks Comic Art 14 (2002)
  • I Grandi Classici Disney 238 (2006)
  • La grande dinastia dei paperi 3 - 1951 - Paperino nel tempo che fu (2008)
  • Raccolta Zio Paperone 9
Storia precedente Paperino e la ghiacciata dei dollari Storia successiva
Paperino e il pappagallo
Paperinoeilpappagallo
Dicembre 1951 Paperino e gli ornamenti dell'albero di Natale
Ornamentidellalbero
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.