FANDOM




Paperino e la cavalleria
Paperino e la cavalleria
Informazioni generali
Nome originale:Knightly Rivals
Codice Inducks:W WDC 128-02
Sceneggiatura:Carl Barks
Disegni:Carl Barks
Prima uscita:maggio 1951 (Stati Uniti)
Prima uscita italiana:25 luglio 1951

Topolino 30

La storia
Personaggi principali:
Numero pagine:10
Lingua originale:Inglese
Casa editrice:Dell Comics



Paperino e la cavalleria (Knightly Rivals) è una storia scritta e disegnata da Carl Barks, pubblicata per la prima volta nel maggio 1951 sul numero 128 di Walt Disney's Comics and Stories.

In Italia la storia è comparsa per la prima volta il 25 luglio 1951 su Topolino 30.

Trama

Paperina organizza una piccola recita teatrale, e per il ruolo di protagonista si candidano Paperino e Gastone. I due iniziano a litigare ma Paperina comunica ai due che entrambi, cosi come fanno tutti gli altri attori, dovranno sostenere un provino prima di ottenere la parte dell'eroe principale. Paperino sale sul palco per primo, mentre Gastone lo osserva da dietro le quinte in modo da non commettere gli stessi errori del cugino. I due sembrano stupire la regista che li ritiene entrambi perfetti per la parte e che quindi non è ancora convinta chi dei due ingaggiare nel ruolo del protagonista. La vicenda provoca un ulteriore litigio tra i due cugini che vogliono a tutti costi quella parte cosi Paperina comunica ai due paperi che la parte spetterà al più gentile dei due.

Paperino e Gastone iniziano a prendere la cosa sul serio iniziando a mostrare molta gentilezza anche fra loro, ma la cosa non dura molto dato che appena usciti dal club del teatro riprendono a litigare. Il giorno dopo entrambi si presentano con un occhio nero ma, per non far capire a Paperina che si sono picchiati, le raccontano una bugia. Finite le ennesime prove i due si incontrano fuori dove riprendono i loro litigi ma stavolta vengono scoperti da Paperina, che non era affatto convinta che i due delle scuse inventate dai due paperi. Paperina arrabbiata propone ai due un duello d'onore con spade e lance cosa che Paperino e Gastone decidono di fare la sera della prima a teatro.

Durante il duello di nascosto Qui, Quo, Qua con l'utilizzo di una potente calamita decidono di fare un abile scherzetto ai due zii magnetizzando le loro armature che si incollano tra loro per bene. I tre paperetti indossano quindi un'altra armatura per partecipare alla commedia diventando il protagonista principale. La commedia procede bene fino a quando l'orco esce per combattere. Qui i tre paperetti vengono messi a tappeto e fuggono via divisi in tre pezzi dell'armatura e rovinando la commedia. Paperina finisce per rinunciare lei stessa alla cortesia e alla cavalleria che fin allora aveva preteso dagli amici, e insegue infuriata Paperino, Gastone e i Nipotini decisa a fargliela pagare.

Curiosità

  • In alcune edizioni, nella vignetta in cui assiste indispettito all'ottimo provino di Gastone, Paperino è ritratto con la faccia verdastra a simboleggiare la sua invidia. Questo particolare è in contrasto con i tabù che la casa editrice dei fumetti Disney anni '50 richiedeva ai suoi autori di non violare; forse anche in considerazione di questo altre edizioni rappresentano il papero con la faccia del colore abituale.

Pubblicazioni

Storia precedente Paperino e la cavalleria Storia successiva
Paperino e il pesce d'aprile

Paperino e il pesce d'aprilejpg

Maggio 1951 Paperino nel tempo che fu

Paperino nel tempo che fu

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.