FANDOM




Paperino e l'estremo rimedio
Estremorimedio
Informazioni generali
Nome originale:Crafty Corner
Codice Inducks:W OS 422-04
Sceneggiatura:Carl Barks
Disegni:Carl Barks
Prima uscita:settembre 1952, One Shots n° 422
Prima uscita italiana:9 gennaio 1972, Gli Albi di Topolino n° 896
La storia
Personaggi principali:
Numero pagine:1
Lingua originale:inglese
Casa editrice:Dell



Paperino e l'estremo rimedio (titolo originale, Crafty Corner; altro titolo italiano, Paperino e l'attesa... breve) è una storia in una tavola scritta e disegnata da Carl Barks, pubblicata per la prima volta nel settembre 1952 negli Stati Uniti (e solo a partire dal 1972 in Italia).

Trama

Paperino dipinge il pavimento di una stanza di casa sua, e comincia dalla porta per finire chiuso in un angolo, da cui non può più spostarsi per ore finché non si secca la vernice. Qui, Quo, Qua lo chiamano al telefono, e notando la situazione lo rimproverano per la sua stupidità, ma Paperino afferma di aver fatto tutto a ragion veduta: infatti, la telefonata era di Paperina, che intendeva essere accompagnata a una conferenza.

Pubblicazioni in Italia

La storia è stata pubblicata undici volte in Italia:

Storia precedente Paperino e l'estremo rimedio Storia successiva
Paperino e le precauzioni

Paperino e le precauzioni

Settembre 1952 Paperino scialacquatore di concetto

Paperino scialacquatore di concetto

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.