FANDOM


  • Paperino e il serpente di mare
  • Commenti



Paperino e il serpente di mare
Paperino e il serpente di mare
Informazioni generali
Nome originale:No Such Varmint
Codice Inducks:W OS 318-02
Sceneggiatura:Carl Barks
Disegni:Carl Barks
Prima uscita:Marzo 1951
Prima uscita italiana:1951, Albi d'Oro
La storia
Personaggi principali:
Numero pagine:28
Lingua originale:Inglese



Paperino e il serpente di mare (titolo originale, No Such Varmint) è una storia scritta e disegnata da Carl Barks pubblicata per la prima volta nel marzo 1951.

Trama

Qui, Quo, Qua non riescono ad accettare che molti paperopolesi siano personaggi famosi e di successo, mentre il loro zio Paperino è un semplice sfaccendato che si accontenta di lavoretti saltuari. Ancora maggiore è l'indignazione dei nipotini quando vedono che lo zio si è dedicato a un nuovo passatempo inconcludente, quello di incantare serpenti, tanto da non pensare quasi più a nient'altro.

Qui, Quo e Qua provano a portare Paperino da uno scienziato che ha messo a punto una macchina in grado di scoprire le attitudini professionali di ognuno. Il test viene effettuato, ma il professore, affetto da miopia, scambia una mosca posatasi sullo schermo della macchina per una virgola, e quindi deduce che il "quoziente attitudinale" del papero sia 11,5, mentre in realtà si tratta di 115. 11,5 corrisponde, secondo le sue teorie, a una particolare predisposizione per le investigazioni: i nipotini, soddisfatti, mettono un annuncio sul giornale pubblicizzando le presunte doti di Paperino nel risolvere casi criminosi.

Nel frattempo, Paperon de' Paperoni è disperato perché una sua nave carica d'oro è sparita in una baia in condizioni apparentemente inspiegabili, e così incarica il suo segretario di assoldare un investigatore. Il dipendente, non sapendo che si tratta in realtà di Paperino, risponde all'annuncio messo dai nipotini, e pur senza mostrare alcun entusiasmo Paperino si vede affidato il difficile incarico.

Una volta giunti nella baia, Qui, Quo e Qua si appassionano al mistero, mentre Paperino continua a dedicarsi ai suoi prediletti serpenti. Tuttavia, proprio una musica che il papero emette dal suo flauto risveglia un gigantesco rettile marino: come deducono i nipotini, l'animale dovrebbe aver fatto affondare la nave e averla fatta sparire nel fondale. Mentre i paperini vanno alla ricerca della nave, lo zio è costretto a suonare ininterrottamente per tenere a bada il mostro, che potrebbe diventare pericolosissimo se sottratto all'influsso della musica, finché i nipotini non cercano di neutralizzare il serpente sparandogli in bocca una trappola al pepe: l'animale, irritato dal bruciore, effettivamente prende il largo e scompare, ma porta anche con sé la nave di Paperone, che teneva nascosta.

I paperi sono costretti a tornare senza risultati: sanno bene che Paperone non crederà mai all'esistenza del serpente marino e li accuserà di non aver saputo trovare la sua nave. Arrivati a Paperopoli, incontrano nuovamente lo scienziato che aveva sottoposto Paperino al test, il quale ammette il suo errore: secondo il responso della macchina, l'attitudine del papero era proprio quella di incantatore di serpenti... è da credere però che dopo la passata avventura Paperino non abbia nessuna voglia di continuare questa attività.

Pubblicazioni in Italia

Paperino e il serpente di mare è stata pubblicata undici volte in Italia:

  • Albi d'oro 268 - Almanacco estivo (1951)
  • Albi della rosa / Albi di Topolino 52 - Paperino e il serpente di mare (1955)
  • Oscar Mondadori (Oscar Fumetto) 1294 - Le disavventure di Paperino - volume primo (1976)
  • Super Almanacco Paperino (seconda serie) 2 (1980)
  • Complete Carl Barks 10 (1980)
  • Paperino di Barks collezione ANAF 12-E (1984)
  • Paperino Mese 127 (1991)
  • Zio Paperone 40 (1993)
  • Carl Barks Comic Art 13 (2002)
  • La grande dinastia dei paperi 3 - 1951 - Paperino nel tempo che fu (2008)
  • Raccolta Super Almanacco (di) Paperino 1

Curiosità

Storia precedente Paperino e il serpente di mare Storia successiva
Paperino e l'E.S.S.B.

Paperinopg

Marzo 1951 Paperino e la pioggia d'oro

Paperino e la pioggia d'oro

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.