FANDOM




Paperino e Donna
Paperino e donna
Informazioni generali
Codice Inducks:U MMW 67
Sceneggiatura:Sconosciuto
Disegni:William A. Ward
Prima uscita:15 maggio - 21 agosto 1937
Prima uscita italiana:giugno 2013, Paperino - Le inedite follie inglesi
La storia
Personaggi principali:
Numero pagine:15
Lingua originale:Inglese
Casa editrice:Anafi



Paperino e Donna (Donald and Donna) è una storia a fumetti inglese probabilmente scritta [1] e disegnata da William A. Ward.

È stata pubblicata per la prima volta tra maggio e agosto del 1937 sulla pubblicazione inglese Mickey Mouse Weekly volumi 67-81, anticipando di cinque mesi l'arrivo di Qui,Quo e Qua, che esordirono a ottobre dello stesso anno.

La storia è stata pubblicata solo recentemente per la prima volta in Italia, precisamente nel 2013 sul volume speciale Paperino - Le inedite follie inglesi edito dall'Associazione amici del fumetto (Anafi).

TramaModifica

Paperino omaggia la sua fidanzata Donna con delle aringhe affumicate e poi, per ovviare alla inevitabile mala parata, millanta di avere a disposizione numerosi diamanti in un posto segreto come regalo riparatore.

L'informazione non sfugge a Eli Squick che, appena possibile, cattura Paperino e assolda il manesco Dirty Bill per farlo parlare. Il rapito riesce a fuggire e, assieme a Donna, finisce nella barca di Squick dove la situazione si capovolge più volte. Alla fine i due paperi riescono ad avere la meglio anche grazie all'aiuto di Mac, un cane che governa la sala macchine.

Il battello approda su un isola sconosciuta abitata da una tribù di cannibali governati da un sovrano, ingolosito dal poter mangiare i paperi e mettere le mani sui diamanti tanto da allearsi con Squick e fornirgli truppe per la caccia ai fuggitivi.

In un tempio in rovina si scopre un malvivente, Hydrophobey Bill, travestito da fantasma con fattezze di toto che, grazie a questo espediente, riesce a tenere lontani gli indigeni e ha in effetti accumulato un tesoro in diamanti, predati tempo prima dalla camera blindata di una nave.

In una serie di continui rovesciamenti del pallino dell'azione, prima Squick ruba i diamanti e viene inseguito da Hydrophobey e quindi dai paperi e Mac, poi i malviventi si alleano tutti e tre e si dividono il bottino.

In ultimo, l'usuraio tradisce il re dei cannibali con cui aveva stretto accordo e prova a fuggire, ma viene bloccato grazie a un espediente. Comunque Squick e Dirty Bill riescono a farla franca, mentre Hydrophobey viene arrestato. Con Donna e Mac, Paperino è il nuovo eroe della città e viene celebrato in una cerimonia pubblica con tanto di banda, ricevendo anche una forte ricompensa in denaro.

NoteModifica

  1. Provenzano F., Paperino, con fidanzata al seguito, incontra un marinaio... in A.A.V.V. Paperino - Le inedite follie inglesi, Anafi (2013)
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.