FANDOM



Operazione Papero

Paperino: Operazione Papero (conosciuto come Donald Duck: Quack Attack in Europa e Donald Duck: Goin' Quackers in America) è un videogioco del 2000 e ha come protagonista Paperino. E' stato pubblicato per diverse piattaforme.

Trama Modifica

Paperino e Gastone sono a casa di Archimede a guardare un servizio in diretta di Paperina, che fa la giornalista: la ragazza si è intrufolata nel castello del malvagio stregone Merlock, che però la scopre e la imprigiona: Gastone riesce a battere Paperino sul tempo e catapultarsi nel teletrasportatore dell'amico inventore per salvarla, ma il macchinario è difettoso e lo spedisce chissà dove.

Archimede spiega che per calibrare il teletrasporto e raccogliere sufficiente energia, Paperino dovrà posizionare una serie di antenne in determinati punti del globo per raggiungere Paperina e salvarla dal potente stregone.

Monte Papero Modifica

Il primo luogo da visitare: Paperino dovrà farsi strada tra gli animali dei boschi per collocare l'antenna in cima...proprio dove ha fatto il nido un uccello gigante.

Paperopoli Modifica

Paperino deve sopravvivere alla giungla urbana, tra automobili e lavori in corso, e affrontare la Banda Bassotti per conquistare il luogo per la seconda antenna.

Maniero Modifica

La terza tappa è un maniero infestato pieno di creature spettrali governato da Amelia stessa.

Tempio Modifica

Capolinea del gioco, un tempio azteco dove Merlock ha fatto il suo nascondiglio: sarà qui che Paperino lo sconfiggerà per salvare la sua fidanzata.

Gameplay Modifica

Operazione Papero è un gioco d'azione piuttosto schematico: ognuno dei quattro mondi è diviso in sei livelli: quattro ordinari, un boss e un livello bonus sbloccabile raccogliendo i giocattoli dei nipotini sparsi in giro. Per raggiungere un mondo occorre aver battuto il boss di quello precedente. I livelli alternano scorrimento orizzontale e verticale, mentre il bonus è a inseguimento e vede Paperino fuggire da un nemico che compare dal fondo dello schermo; il boss si affronta in un'area ristretta e va colpito tre volte per essere sconfitto, approfittando di un ciclico momento di distrazione. Ognuno dei sedici livelli, una volta completato, può essere rigiocato in una sfida a tempo: se tutte le sfide a tempo di un mondo vengono completate, si sblocca un vestito nuovo per Paperino. Per affrontare i vari nemici, Paperino può usare pugni, calci volanti o semplicemente saltar loro in testa; può anche raccogliere un potenziamento rappresentato da un frullato che lo rende temporaneamente più veloce e invincibile.

Personaggi Modifica

  • Paperino: protagonista e unico personaggio giocabile che affronta i pericoli per salvare la sua ragazza Paperina.
  • Gastone: cugino e rivale in amore di Paperino, parte per salvare Paperina, ma sparisce a inizio gioco e ricompare solo alla fine: suoi sono i record a tempo da battere.
  • Archimede: l'inventore aiuta Paperino come può, costruendo il teletrasportatore che permette l'accesso ai vari mondi; l'hub principale del gioco è proprio il suo laboratorio.
  • Qui, Quo, Qua: i nipoti di Paperino custodiscono l'accesso ai livelli bonus, aprendolo in cambio del recupero dei loro balocchi.
  • Merlock: mago malvagio e senza scrupoli già apparso nel film d'animazione di DuckTales, è il nemico principale da sconfiggere.
  • Bernardette: nemico originale del gioco, è uno sgraziato ed enorme uccello simile ad un gigantesco canarino che vive in cima al Monte Papero: tenta di mangiare Paperino e combatte lanciando uova e i suoi pulcini.
  • Banda Bassotti: i boss di Paperopoli, tentano di ostacolare Paperino a bordo di una palla demolitrice.
  • Amelia: la malvagia strega che ammalia comanda il lugubre maniero del terzo mondo e combatte a bordo della sua scopa lanciando fulmini e altri incantesimi.
  • Humphrey: l'orso golosone incontrato spesso nei cartoni dal papero alla marinara, ha un cameo come inseguitore del primo livello bonus.

Curiosità Modifica

  • Il gioco è stato realizzato come tributo a Carl Barks, deceduto l'anno di pubblicazione.
  • Quo è l'unico nipotino ad aprire due livelli bonus, apparendo sia a Paperopoli che nel Tempio di Merlock.
  • Il gioco ha un elemento in comune con Topolino Mania: entrambe le cover sono tratte dal secondo livello in essi presente.
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.