FANDOM


(Ho cambiato "Informazioni Generali")
 
(Una revisione intermedia di un utente non mostrate)
Riga 16: Riga 16:
 
|sceneggiatore = [[Guido Martina]]
 
|sceneggiatore = [[Guido Martina]]
 
|disegnatore = [[Massimo De Vita]]
 
|disegnatore = [[Massimo De Vita]]
|pagine = 61}}
+
|pagine = 61|inchiostratore = [[Massimo De Vita]]}}
   
 
'''Paaperinik e la bella addormentata''' è l'ottava storia in ordine cronologico delle [[Paperinik/Storie|avventure di Paperinik]]. Come sempre frutto dell'inventiva di [[Guido Martina]] e dei disegni di [[Massimo De Vita]], è stata pubblicata per la prima volta il 5-12 novembre 1972 su [[Topolino (libretto)|Topolino]] 884-885.
 
'''Paaperinik e la bella addormentata''' è l'ottava storia in ordine cronologico delle [[Paperinik/Storie|avventure di Paperinik]]. Come sempre frutto dell'inventiva di [[Guido Martina]] e dei disegni di [[Massimo De Vita]], è stata pubblicata per la prima volta il 5-12 novembre 1972 su [[Topolino (libretto)|Topolino]] 884-885.
Riga 29: Riga 29:
   
 
==Analisi==
 
==Analisi==
Con questa storia il duo [[Martina]]-[[Massimo De Vita|De Vita]], ormai consolidati nei rispettivi ruoli di sceneggiatore e disegnatore del papero mascherato, confezionano una storia in due tempi che è un po' la summa di tutte le precedenti avventure del papero mascherato. Intrighi affaristici e diatribe familiari travolgono il povero Paperino, che per difendersi deve servirsi del suo alterego.<br /><ref>[https://coa.inducks.org/story.php?c=Qit%2FPKA+++8] Editoriale introduttivo alla storia pubblicato su Paperinik Appgrade 8</ref>
+
Con questa storia il duo [[Martina]]-[[Massimo De Vita|De Vita]], ormai consolidati nei rispettivi ruoli di sceneggiatore e disegnatore del papero mascherato, confezionano una storia in due tempi che è un po' la summa di tutte le precedenti avventure del papero mascherato. Intrighi affaristici e diatribe familiari travolgono il povero Paperino, che per difendersi deve servirsi del suo alterego.<ref>[https://coa.inducks.org/story.php?c=Qit%2FPKA+++8] Editoriale introduttivo alla storia pubblicato su Paperinik Appgrade 8</ref>
In questa storia compaiono per la prima volta gli occhiali telescopici a visione notturna, che Paperinik utilizzerà altre volte nel corso di missioni future.
+
  +
In questa storia compaiono per la prima volta sia gli occhiali telescopici a visione notturna, che Paperinik utilizzerà altre volte nel corso di missioni future, sia il finale con Paperino e i nipotini in vacanza al mare, che diventerà poi ricorrente nelle storie di Martina.
   
 
==Pubblicazioni==
 
==Pubblicazioni==

Revisione corrente delle 08:47, ago 26, 2020

  • Paperinik e la bella addormentata
  • Commenti



Paperinik e la bella addormentata
Paperinik e la bella addormentata
Informazioni generali
Codice Inducks:I TL 884-AP
Sceneggiatura:Guido Martina
Disegni:Massimo De Vita
Inchiostri:Massimo De Vita
Prima uscita:5-12 novembre 1972

Topolino 884-885

La storia
Personaggi principali:
Numero pagine:61
Lingua originale:Italiano
Casa editrice:Arnoldo Mondadori Editore



Paaperinik e la bella addormentata è l'ottava storia in ordine cronologico delle avventure di Paperinik. Come sempre frutto dell'inventiva di Guido Martina e dei disegni di Massimo De Vita, è stata pubblicata per la prima volta il 5-12 novembre 1972 su Topolino 884-885.

TramaModifica

I episodioModifica

Paperino si ritrova suo malgrado a litigare con Rockerduck per il possesso della sua casa. Il ricco magnate infatti asserisce che tra pochi giorni l'abitazione sarà presto di sua proprietà perché sta per concludere un affare vantaggioso con Paperone. Furioso, Paperino si reca al Deposito dove lo zio conferma ogni cosa: consegnerà al suo rivale la casa di Via dei Platani in cambio del quadro de La Bella Addormentata. Paperino, dopo aver mandato i nipotini alla Fattoria di Nonna Papera, si reca alla villa di Rockerduck, dove gli sottrae il quadro, che consegna a Paperone in cambio dell'atto di proprietà della sua stessa casa.
Convinto di essere stato più furbo dei due miliardari, Paperino si sdraia in camera sua senza disfarsi del travestimento, ignaro che Rockerduck è andato a protestare da Paperone affermando di avergli rubato il quadro. Gastone, che in quel momento si trovava al Deposito, riesce a convincere i due litiganti che probabilmente è tutta colpa di Paperino e così i tre si dirigono verso la casa del malcapitato.

II episodioModifica

Svegliato di soprassalto e messo alle strette, Paperino alfin si tradisce e viene rinchiuso in camera sotto la stretta sorveglianza di Gastone, mentre i due miliardari si dirigono fuori città per concludere l'affare, infatti il quadro rubato da Paperino era solo una copia dell'originale. Paperino però non si dà per vinto e servendosi dell'armamentario di Paperinik, riesce ad eludere la sorveglianza del cugino e ad arrivare alla villa prima dei suoi due nemici, dove riesce a rubare nuovamente il quadro. Dopo essere stati informati del furto i due miliardari credono che sia nuovamente tutta colpa di Paperino perciò ritornano a Paperopoli, dove però trovano il Diabolico Vendicatore ad attenderli, che informa Paperone che il quadro appartiene al Museo di Baltimora da dove era stato rubato tre anni prima.
Grazie alla ricompensa elargita dal Museo, Paperino riesce a permettersi una vacanza alle Hawaii assieme a Qui, Quo, Qua, mentre i suoi tre avversari devono subire un lungo periodo di degenza in ospedale per le ferite riportare dopo che Paperone aveva compreso di essere stato ingannato e, inseguendo i due malcapitati, erano caduti tutti quanti su dei vetri taglienti.

AnalisiModifica

Con questa storia il duo Martina-De Vita, ormai consolidati nei rispettivi ruoli di sceneggiatore e disegnatore del papero mascherato, confezionano una storia in due tempi che è un po' la summa di tutte le precedenti avventure del papero mascherato. Intrighi affaristici e diatribe familiari travolgono il povero Paperino, che per difendersi deve servirsi del suo alterego.[1]

In questa storia compaiono per la prima volta sia gli occhiali telescopici a visione notturna, che Paperinik utilizzerà altre volte nel corso di missioni future, sia il finale con Paperino e i nipotini in vacanza al mare, che diventerà poi ricorrente nelle storie di Martina.

PubblicazioniModifica

  • Topolino 884-885 (1972)
  • I Classici Disney 12 - Seconda Serie (1977)
  • Paperinik e altri supereroi 3 (1993)
  • Paperinik e altri supereroi 98 (2001)
  • Paperinik - Le origini 2 - Paperinik - Le origini/2 (2003)
  • Paperinik Cult 3 (2005)
  • Disney Anni D'oro 20 (2012)
  • Paperinik Appgrade 8 (2013)
  • Super Disney 70 - Paperinik le origini - volume 2 (2017)
  • Paperinik - Le origini del mito 3 - Paperinik e la bella addormentata... e altre storie (2019)

NoteModifica

  1. [1] Editoriale introduttivo alla storia pubblicato su Paperinik Appgrade 8
Storia precedente Paperinik e la bella addormentata Storia successiva
Paperinik e il castello delle tre torri

Paperinik e il castello delle tre torri

5-12 novembre 1972 Paperinika e il filo di Arianna

Paperinika e il filo di Arianna

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.