FANDOM


  • Paperinik e l'amore nell'oblio
  • Commenti



Paperinik e l'amore nell'oblio
Paperinik e l'amore nell'oblio

Prima pagina

Informazioni generali
Codice Inducks:I TL 2829-2
Sceneggiatura:Giorgio Salati
Disegni:Paolo Mottura
Prima uscita:16 Febbraio 2010,

Topolino 2829

La storia
Personaggi principali:
Numero pagine:30
Lingua originale:Italiano
Casa editrice:Walt Disney Italia



Paperinik e l'amore nell'oblio è una storia scritta da Giorgio Salati e disegnata da Paolo Mottura, pubblicata su Topolino n.2829 del 16 Novembre 2010.

Trama

Paperinik è a caccia di criminali nelle acque paperopolesi e grazie al suo Random Commutatore riesce a mettere fuori gioco gli squali a difesa della barca dei criminali e i criminali stessi consegnandoli alla polizia insieme alla refurtiva e tornare cosi a casa per riposare qualche ora. Il suo sonno verrà però interrotto da Paperina che è li dal fidanzato per un appuntamento che avevano concordato insieme ma che a quanto pare Paperino, a causa di tutto il lavoro come supereroe, si è dimenticato. Paperino cerca delle scuse dando la colpa all'orologio che ha perso e a Paperina viene subito in mente che l'ultima volta che gliene ha visto indossare uno è quando si sono conosciuti e che gliel'ha visto buttare giu da un ponte come segno di romanticismo.

Paperina decide allora di regalargliene uno nuovo per la festa di San Valentino portando il fidanzato con sè a sceglierlo ma subito dopo usciti dal negozio Paperino scorge un rapinatore dentro un negozio e con la scusa di andare a chiamare Paperinik per avvisarlo corre a cambiarsi finendo per essere scoperto da Paperina, che invece l'ha seguito, che resta letteralmente senza parole dopo ciò che ha appena scoperto. Paperinik nel frattempo corre a sventare la rapina e al suo ritorno porta Paperina, svenuta, nel suo covo segreto per cercare una soluzione al pasticcio.

Pensa allora che la soluzione giusta sia quella di usare le caramelle cancellin ma nel frattempo Paperina si risveglia e aziona inconsapevolmente il random camuffatore che trasforma le caramelle cancellin. Paperinik riesce fargliene mangiare una ma il giorno seguente quando Paperino passerà da casa sua per vedere se ha dimenticato della sua doppia identità scoprirà che Paperina non si ricorda più di lui ma solo del suo alter ego. Andrà allora da Archimede Pitagorico per cercare una soluzione al problema dove scoprirà che le Caramelle Cancellin sono state modificate dal Camuffatore Random.

Durante la notte Paperinik verrà raggiunto da Paperina sopra un tetto di un palazzo ma i due paperi verranno presto interrotti da una rapina in corso nella quale Paperina vorrà seguire il suo supereroe fidanzato a tutti i costi finendo cosi per non arrivare in tempo ad acciuffare il criminale. Paperinik nonostante secondo Archimede non ci siano rimedi per rimediare a questa situazione, dopo tutti i TG che iniziano a parlare male del supereroe, decide di non arrendersi e tentare a far rinnamorare Paperina come fece ai tempi in cui si conobbero.

Dopo tanti rifiuti e falsi tentativi di convincere Paperina che il suo fidanzato è lui e non Paperinik la papera accetta finalmente l'invito di Paperino per San Valentino al ristorante vegetariano. L'indomani al ristorante Paperina dice che lei ama solo Paperinik e che non potrebbe mai tradirlo e tornando a casa Paperino, triste e sconsolato, si chiede come possa competere con se stesso. Nel suo laboratorio segreto scorge l'orologio che gli ha regalato Paperina per San Valentino e decide di provare con un ultimo tentativo. Decide quindi di mostrargli quell'orologio, sperando che si ricordi qualcosa, e passando sempre dallo stesso ponte in cui si sono conosciuti lo getta in acqua. Tutto ciò sblocca la memoria di Paperina che inizia a ricordarsi tutto.

Paperino, dopo aver notato delle dighe di alcuni castori, si getta in acqua e recupera l'orologio appena buttato e recupera dalla diga l'altro orologio, ormai fermo, gettato da giovane donandolo alla sua fidanzata la sera a cena che è ben felice del regalo e della serata passata insieme.

Ristampe

Se pur abbastanza recente la storia e già stata pubblicata quattro volte in Italia:

La storia inoltre è stata pubblicata in Brasile, Danimarca, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Norvegia, Olanda, Polonia, Portogallo e Svezia.

Curiosità

  • La storia ha vinto nel 2010 un TopoOscar come Miglior Storia ambientata nel mondo dei Paperi.
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.