FANDOM




Paperinik contro Zafire
Pk68
Informazioni generali
Codice Inducks:I TL 2695-2
Sceneggiatura:
Disegni:Marco Gervasio
Prima uscita:17 luglio 2007
La storia
Personaggi principali:
Numero pagine:16
Lingua originale:italiano
Casa editrice:Walt Disney Italia



Paperinik contro Zafire è il terzo capitolo della serie Paperinik contro tutti. Scritto da Giorgio Salati e Riccardo Secchi (da un idea di Peter Höpfner) coi disegni di Marco Gervasio, è stato pubblicato sul numero 2695 di Topolino.

Trama

Dopo due tentativi andati a vuoto negli episodi precedenti, Paperino si prepara a raggiungere nonna e nipotini in vacanza stavolta prendendo l'autobus che partirà verso sera. Poiché è ancora giorno, Paperina gli chiede di accompagnarla per negozi. Nel frattempo la criminale dai poteri elettrici Zafire ha messo gli occhi su una collezione di gioielli tenuti al sicuro in una teca protetta da antifurto e decide di usare qualcuno che faccia il lavoro per lei. Mentre Paperina entra in un negozio per comprare un regalo per la nonna, Paperino sente l'allarme ed è costretto a lasciare la fidanzata per indossare i panni di Paperinik. Entra nella sala d'esibizione dei gioielli dove Zafire ha finto di svenire facendo credere ai presenti che abbia attivato l'allarme accidentalmente. Anche Paperinik ci casca e, mentre la soccorre, Zafire ne approfitta per usare sull'eroe il suo fulmine ipnotico.

Più tardi, Paperino si presenta a casa della fidanzata per chiederle scusa ma, mentre Paperina va a prendere il regalo da portare alla nonna, l'ipnosi si attiva. Paperino riceve il comando di entrare nella sala dopo la chiusura e rubare i gioielli da consegnare alla criminale. Paperina, non trovandolo, si arrabbia e decide di fargli vedere la lampada che ha comprato ad ogni costo. Paperino intanto ha eseguito l'ordine e porta i gioielli a Zafire, sorpresa di vedere Paperinik in abiti civili e capisce che ha di fronte la sua identità segreta. Paperina arriva sulla scena e, equivocando la situazione, colpisce Paperino in testa con la lampada liberandolo dall'ipnosi. Mentre Zafire è distratta da Paperina, Paperino ne aprofitta per dileguarsi e ritornare come Paperinik catturando la criminale e spiega a Paperina che il fidanzato lo stava aiutando.

Zafire viene consegnata alla polizia e Paperinik non è preoccupato per la sua identità segreta dato che la criminale non conosce il suo nome o indirizzo. Il suo problema è che il pullman ormai è partito. Riceve però un messaggio da Archimede che lo avvisa che il suo aereo speciale è pronto. Paperino può quindi partire per il giorno dopo e ritorna in casa dove ad aspettarlo trova Paperina che lo abbraccia per scusarsi. Nel frattempo, al porto, il malvagio Mr. Invisible commenta il fallimento dei suoi soci e progetta di rapire l'eroe paperopolese.

Pubblicazioni italiane

Storia precedente Paperinik contro Zafire Storia successiva
Paperinik contro i Twin Boys

Paperinik Cult 67

17 luglio 2007 Paperinik contro Mr. Invisible

Paperinik contro Mr. Invisible

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.