FANDOM




Paperin-Parpagnan
Paperin-Parpagnan
Informazioni generali
Residenza:risiedeva in Guascogna, poi abitò per breve tempo a Parigi e infine si trasferì in America
Data di nascita:Imprecisata (da supporre fra il 1585 e il 1590)
Prima apparizione:Paperino e i tre moschettieri (10-25 maggio 1957)
Creato da:


Famiglia
Parenti:




Paperin-Parpagnan è un personaggio della banda Disney creato da Guido Martina e Pier Lorenzo De Vita, comparso in un'unica storia, la parodia Disney Paperino e i tre moschettieri, di cui è protagonista assoluto (è praticamente sempre presente nello svolgersi della vicenda).


Storia

Paperin-Parpagnan potrebbe essere nato fra il 1585 e il 1590, dato che nel 1618 potrebbe avere, come Paperino, circa trent'anni. Si sa di lui che viveva poveramente in Guascogna finché non decise di presentarsi al ricco zio Trentaville, che lo spinse ad arruolarsi fra i Moschettieri di Francia. Dell'arma facevano parte anche i giovani nipoti di Paperin-Parpagnan, di nome Atos-Quo, Aramis-Qui, Portos-Qua.

Paperin-Parpagnan svolse un compito di fiducia per la regina di Francia, e fu ricompensato dalla sovrana con la mano della sua dama di corte, la principessa de Labarbe. Il papero, accortosi della bruttezza della principessa, rifiutò di sposarla e si trasferì con lo zio e i nipoti in America, dove Trentaville intendeva accumulare nuove ricchezze. Dai cinque si sarebbe originata la stirpe dei paperi moderni.

Aspetto fisico

Paperin-Parpagnan è in tutto simile a Paperino tranne che per l'abbigliamento: indossa una giacca nera, calza grossi stivali con fibbie e non si separa mai dalla sua spada. In testa porta un cappello identico a quello del Paperino moderno, adornato di una lunga piuma (stranamente però la piuma non compare più nei disegni della seconda parte della storia).

Carattere

Paperin-Parpagnan è anche caratterialmente simile a Paperino: è pigro, amante della vita comoda e piuttosto sprovveduto (all'inizio della storia appare perfino spaventato dalla propria ombra). Peraltro, non manca di coraggio e, sia pure con una buona dose di fortuna, riesce a svolgere il delicato compito affidatogli dalla regina.

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.