FANDOM




Paper Kid pony express
Paper Kid pony express
Informazioni generali
Nome originale:O Expresso do Fim-Do-Mundo
Codice Inducks:B 830134
Sceneggiatura:Ivan Saidenberg
Disegni:Luiz Podavin
Prima uscita:11 luglio 1984
Prima uscita italiana:21 giugno 1992
La storia
Personaggi principali:
Numero pagine:9
Lingua originale:portoghese
Casa editrice:Abril



Paper Kid pony express (titolo originale, O Expresso do Fim-Do-Mundo) è una storia brasiliana di Ivan Saidenberg e Luiz Podavin. È stata pubblicata per la prima volta nel luglio 1984 in Brasile mentre in Italia è stata pubblicata nel giugno 1992.

Trama

Paper Kid, lasciato la civiltà, ritorna ad errare per il west in sella al suo cavallo Rosmarino che constata come si siano persi di nuovo. Trovano una targa che indica il nome di una città "Fine del mondo" a qualche lega di distanza. Arrivati sul posto vedono che la città è in rovina ed un vecchio si rivolge a Paper Kid come se lo aspettasse. L'anziano sembra essere un pò matto ed è convinto che Paper Kid sia il nuovo pony express. Gli consegna così una borsa da consegnare ad un tale "colonnello". Paper Kid scopre che la borsa è piena di oro e vorrebbe restituirla, ma il vecchio è sparito.

Confuso dagli eventi, Paper Kid si mette in cerca del destinatario della borsa e si imbatte in un canyon nel settimo cavaleggeri che danno da mangiare a lui e Rosmarino. Gli indicano poi il fortino dove trovare il loro colonnello. Ma Paper Kid sbaglia strada e cade da un breve pendio insieme a Rosmarino. La borsa viene presa dal presunto "colonello" che in realtà è un disertore che contrabbanda oro. Questi punta la pisola contro Paper Kid, ma viene fermato da Rosmarino e lo sparo attira l'attenzione dei soldati che arrestano lui ed il suo complice che aveva assunto Paper Kid. Al papero viene così offerto di entrare a far parte del corpo e Paper Kid viene nominato scout. Il suo primo compito è portare una torta al capo indiano sioux Toro Coricato per il suo compleanno, ma Paper Kid gliela fa cadere addosso provocando l'ira degli indiani. Alla fine il cowboy si dimette dalla cavalleria ed apre un locale dove serve caffè espresso.

Pubblicazioni italiane

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.