FANDOM




Paper-damès e Celest'Aida
Paperdamesecelestaida
Informazioni generali
Codice Inducks:I TL 1254-B
Sceneggiatura:Guido Martina
Disegni:Pier Lorenzo de Vita
Prima uscita:9 dicembre 1979, Topolino (libretto) n° 1254
La storia
Personaggi principali:
Numero pagine:16
Lingua originale:italiano
Casa editrice:Arnoldo Mondadori Editore



Paper-damès e Celest'Aida è una parodia Disney in costume dell'opera lirica Aida di Giuseppe Verdi; la storia è stata scritta da Guido Martina e disegnata da Pier Lorenzo De Vita.

Trama

Antico Egitto. Il faraone Pa-per-amen Ics Ics Ics (Paperon de' Paperoni) riceve la notizia che i temuti Bassiopi stanno per invadere il suo regno. Il sovrano convoca il suo unico generale Paper-damès (Paperino), il quale gli ricorda che l'esercito è dissolto in quanto Pa-per-amen rifiutava per avarizia di pagare i soldati. Il faraone decide di inviare il suo generale nel campo dei Bassiopi per prendere un prigioniero e usarlo come ostaggio per scongiurare l'invasione, e in cambio gli promette, con disappunto di Paper-damès, non una ricompensa in denaro bensì la mano della sua brutta e acida figlia (Clarabella).

Paper-damès si introduce fra le linee dei Bassiopi e cattura un individuo che gli pare appartenere al popolo nemico per la pelle nera. Tuttavia, si tratta di una bella ragazza, di nome Aida (Paperina), che appariva nera perché si era unta il viso di petrolio come trattamento di bellezza. Il faraone, presentendo il valore che avrà nel futuro il petrolio, impone ad Aida di dirgli dove si trova il giacimento, ma la ragazza rifiuta sdegnosamente e viene imprigionata.

Nel frattempo, fra Paper-damès e la bella straniera è nato un sentimento amoroso, con sdegno della brutta principessa che credeva finalmente di aver trovato marito. Il generale si introduce di notte nella cella di Aida e la libera, ma la figlia del faraone li scopre e dà l'allarme, tanto che i due sono costretti a fuggire fuori città e nella fuga provocano una valanga di sabbia che li sommerge.

Paper-damès e Aida finiscono in una tomba sotterranea dei faraoni del passato, e, dopo aver sventato la minaccia di alcuni tombaroli introdottisi di nascosto nello stesso luogo, decidono di fuggire sul Nilo usando un sarcofago come imbarcazione. Nel frattempo il faraone dà ordini ai suoi schiavi di scavare per scoprire i fuggitivi, che presume morti, e uno schiavo simile a Gastone trova un giacimento di petrolio. Il sovrano, entusiasta di poter disporre del prezioso minerale, dimentica tutto il resto, mentre Paper-damès e Aida possono prendere il largo indisturbati e la brutta principessa si dispera per aver perso un altro possibile marito.

Pubblicazioni

La storia è stata edita sei volte in Italia:

  • Topolino 1254 (1979)
  • I Grandi Classici Disney (cartonati) 1 (1982)
  • I Grandi Classici Disney 4 (1982)
  • Le grandi parodie (Disney) 58 - Paperino e il flauto magico (1997)
  • Paperino TV Sorrisi e Canzoni 4 - Paperino e... le Grandi Parodie (2004)
  • I Grandi Classici Disney (Seconda Serie) 6 (2016)

Inoltre è stata tradotta e pubblicata in altri cinque paesi, tutti europei (Finlandia, Francia, Germania, Olanda e Spagna).

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.