FANDOM



Paperino originale Questo è un articolo dal contenuto originale
Creato integralmente dalla comunità di PaperPedia.
Abbozzo Questo articolo è un abbozzo!
Aiutalo scrivendo qualche informazione in più!
Paolo Mottura
Mottura
Informazioni generali
Nazionalità:Italiana
Data di nascita:Pinerolo, 26 giugno 1968
Campi:Disegnatore (raramente anche sceneggiatore)
Prima storia:1989
Lavori
Vita privata


Paolo Mottura (Pinerolo, 26 giugno 1968) è un disegnatore italiano.

Carriera alla Disney

L'occasione per entrare alla Disney si presentò nel 1989 quando incontrò Giovan Battista Carpi, allora responsabile della nascente Accademia Disney, che lo mise subito alla prova chiedendogli di disegnare la sua prima storia.

Nei primi anni del 2000 ha partecipato al progetto di Pikappa.

Ha disegnato Dalla parte sbagliata, considerata da molti lettori una delle storie migliori di Tito Faraci.

Per Fausto Vitaliano ha disegnato due episodi della saga de Tutti i milioni di Paperone.

Nel 2010 assieme al disegnatore Fabio Celoni, collabora all'adattamento a fumetti del videogioco Epic Mickey sceneggiato dallo statunitense Peter David.

Nel 2011 in occasione del 150 anniversario dell'Unità d'Italia ha disegnato sui testi di Marco Bosco la storia Topolino e l'Italia ri-unita.

Nel giugno 2013 disegna sui testi di Francesco Artibani, Mobi Dick, parodia del celebre ed omonimo romanzo pubblicato nel 1851 dallo scrittore statunitense Herman Melville.

Carriera extra Disney

Dal 2003 collabora con l'editore francese Les Humanoïdes Associés per il quale disegna la serie Careme con cui si è aggiudicato il premio Albert Uderzo 2005 come «miglior nuovo talento».

Dal 2007 comincia a lavorare per l'editore Soleil per cui pubblica DEUS su testi di Bec/Betbeder.

Ha collaborato anche con Il Sole 24 Ore e La Stampa.

Nel 2009 diventa insegnante alla Scuola Internazionale Comics alla sede di Torino.

Premi

  • Nel 1998 ha ricevuto il premio Topolino d'oro per la migliore storia Disney del 1997.
  • Nel 2005 si è aggiudicato il premio francese Albert Uderzo come miglior talento.

Collegamenti esterni

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.