FANDOM




Pacificus
Pacificus
Informazioni generali
AbitantiAbitanti di Pacificus
Governato da:Reginella
Fumetti
Creato da:Rodolfo Cimino
Prima comparsa:Paperino e l'avventura sottomarina (1972)


"Ecco il pianeta in pantofole! Carica!"
Bingo l'invasore

Pacificus chiamato più raramente Cocuzzolandia[1] è un pianeta ideato dallo sceneggiatore Rodolfo Cimino, luogo natale di Reginella e del suo popolo.

Caratteristiche

Geografia

Il pianeta ha un aspetto di un elissoide, con un diametro all'equatore molto ristretto, mentre quello che passa per i due poli è lungo almeno tre volte tanto. Il pianeta tuttavia è pianeggiante, con una vegetazione ricca e incontaminata. Gli abitanti infatti sono riusciti a sviluppare una civiltà in simbiosi con la Natura del pianeta, così la forma di sostentamento più diffusa è la coltivazione della terra a carattere familiare. Gli autoctoni infatti non conoscono il significato delle parole lusso e superfluo, perché si accontentano soltanto di ciò che è loro necessario per sopravvivere.

Tempo cronologico

Il tempo cronologico di Pacificus scorre a velocità molto maggiore rispetto a quello del resto della galassia, infatti mentre su questo pianeta possono passare interi giorni, sulla Terra in realtà non sono trascorsi che pochi secondi[2]. La quarta storia quantifica tale discrepanza in un secondo terrestre per ogni giorno passato su Pacificus. Per questo motivo gli abitanti di Pacificus a contatto con l'atmosfera terrestre invecchiano in maniera vertiginosa, mentre i terrestri che si recano su Pacificus hanno la sensazione che siano rimasti via pochissimo tempo.

Reginella, per riuscire a contattare Paperino, ricorre a volontari cittadini, disposti a sacrificare la loro giovinezza pur di consegnare le missive della loro sovrana al papero terrestre. Per ridure in parte il processo d'invecchiamento che i messaggeri dovranno subire, ogni cittadino cede parte del suo tempo attraverso una particolare cerimonia che si svolge prima della partenza.

Orbita

Il pianeta Pacificus non ha un'orbita stabile, e può modificare a piacimento dei suoi abitanti il suo tragitto per l'universo. È il Real Astronomo colui che è incaricato di governare, previo consulto con Reginella, la traiettoria del pianeta attraverso lo spazio.
A volte il pianeta raggiunge dei bivi siderali da cui si separano due distinte traiettorie che decideranno significativamente il percorso futuro di Pacificus per la galassia. Uno di questi viene incontrato nell'avventura Reginella e la minaccia terrestre, in cui la sovrana decide di allontanarsi per sempre dalla Terra e dalla minaccia che rappresenta per il suo pianeta. Seppur singolare, l'orbita semovente non è una peculiarità unica di Pacificus: anche Vampiro, pianeta antagonista nella quinta storia della saga, ne è capace.

Abitanti

Lente Per approfondire, vedi la voce Abitanti di Pacificus.

Gli abitanti di Pacificus sono dei paperi antropomorfi mansueti e innocui, che non conoscono la violenza né tutti gli altri vizi estremamente diffusi tra i terrestri. Essi hanno un profondo senso di appartenenza alla società e si aiutano vicendevolmente con sincero spirito fraterno.
Essi, non conoscendo la violenza, sono inermi davanti al nemico e la loro unica arma di difesa è la disapprovazione psicologica, che in alcuni casi di spiccata ostilità si rivela inefficace, cosa che li ha portati a richiedere l'aiuto di Paperino.

Storia

Secondo il computo terrestre, duemila anni fa un nave interstellare di Pacificus precipitò sul pianeta Terra. A bordo si trovava la regina Reginella e pochi altri sudditi, che si nascosero sul fondo dell'Oceano, protetti da una speciale bolla che ricreava l'atmosfera del loro pianeta natale e impediva il contatto con il tempo cronologico terrestre, che li avrebbe fatti invecchiare velocemente.
Dopo secoli passati sulla Terra, gli esuli del regno sottomarino riuscirono a costruire una nuova nave interstellare e a raggiungere Pacificus, ma ebbero un'amara sorpresa: il pianeta era stato invaso e sottomesso da Bingo e le sue armate. Reginella chiamò in suo aiuto il suo amato Paperino che riuscì a sconfiggere l'invasore, ma ben presto una nuova minaccia si profilò all'orizzonte e questa volta proveniva proprio dalla Terra, dove imprenditori senza scrupoli erano interessati a costruire un esclusivo centro vacanze sul pianeta.
Reginella per riuscire ad allontanarsi dalla minaccia terrestre scelse di condurre il suo pianeta per un bivio siderale che lo avrebbe allontanato per sempre dalla Via Lattea, ma anche in questo caso venne lo stesso attaccato dal pianeta Vampiro e dai suoi abitanti, ma Paperino, chiamato a intervenire per l'ennesima volta, riuscì sempre a proteggere Pacificus e i suoi abitanti. Dopo tale avventura non si conosce quale sia stato il destino del pianeta.

Note

  1. [1] Vedi storia Paperino e l'avventura sottomarina
  2. [2] Vedi storia Paperino e il matrimonio di Reginella
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.