FANDOM




Pa-per-amen Ics Ics Ics
Paperamen
Informazioni generali
Residenza:palazzo reale nell'antico Egitto
Data di nascita:imprecisata
Prima apparizione:Paper-damès e Celest'Aida (1979)
Creato da:
Famiglia
Parenti:

una figlia (probabilmente adottiva) sosia di Clarabella


"Numi d'Egitto! Perché mai mi avete dato una figlia così racchia?"
Pa-per-amen Ics Ics Ics su sua figlia

Pa-per-amen Ics Ics Ics è un faraone dell'antico Egitto, presente nella parodia in costume Paper-damès e Celest'Aida.

Storia

Pa-per-amen Ics Ics Ics è faraone d'Egitto in un'epoca imprecisata dell'antichità. Vive circondato di favolosi tesori, è servito da numerosi schiavi e il suo potere è pressoché illimitato. Quando gli giunge la notizia che i pericolosi Bassiopi stanno per invadere il suo regno, convoca il generale Paper-damès perché faccia fronte all'emergenza, ma l'Egitto non ha più un esercito in quanto il faraone, avarissimo, rifiuta di pagare i soldati.

Paper-damès, agendo da solo, può solo catturare una prigioniera tale Aida, e fra i due nasce un sentimento amoroso, con sdegno della brutta figlia del faraone che era stata promessa al generale. Aida viene imprigionata, ma Paper-damès riesce a fuggire con lei; il faraone, tuttavia, scorda tutto quando un suo schiavo simile a Gastone scopre improvvisamente il petrolio (che era in effetti privo di grande valore economico per gli antichi, ma che Pa-per-amen, con tipico corto circuito temporale frequente in alcune parodie Disney, considera un investimento per i secoli a venire).

Parentele

Benché il faraone sia circondato di altri personaggi simili ai paperi moderni, non sembra avere rapporti di parentela con nessuno di loro, neppure con Paper-damès (sosia di Paperino). L'unica sua congiunta nota è la figlia, curiosamente simile a Clarabella (e quindi forse adottata), mal sopportata dal padre per il suo pessimo carattere e per la sua insistenza nel volersi sposare, benché sia regolarmente scartata da tutti i possibili pretendenti per la sua bruttezza. La madre della principessa invece non appare mai nella storia, quindi si può ipotizzare che all'epoca il faraone fosse vedovo.

Dall'unica storia in cui compare, non risulta che Pa-per-amen Ics Ics Ics sia un antenato dei paperi moderni, e del resto non è stato inserito in nessun albero genealogico noto. Tuttavia, recentemente e in via ufficiosa è stata avanzata l'ipotesi che fosse addirittura il più antico membro del clan De' Paperoni finora noto, in quanto sarebbe vissuto intorno al 1850 a.C., quindi con vari secoli di anticipo rispetto al Pah-Peh-Rheo[1].

Aspetto fisico e carattere

Come avviene generalmente nelle parodie Disney, i personaggi principali sono sosia di quelli moderni noti al lettore. Il faraone riproduce le fattezze di Paperon de' Paperoni, da cui si distingue solo per l'abbigliamento. Indossa una tunica in stile egizio, un alto copricapo conico tipico del suo ruolo di sovrano, e ha con sé uno scettro contraddistinto - come il cappello - dal segno del dollaro, benché questo simbolo fosse ovviamente sconosciuto nell'antico Egitto. La sua immagine è completata, con ulteriori comici anacronismi, da occhiali e ghette identici a quelli del Paperone moderno.

Anche caratterialmente è simile al Paperone moderno, in particolare alla caratterizzazione che ne dà Guido Martina: come lui è avarissimo, ha un carattere irascibile e sfrutta senza troppi scrupoli le persone di cui è circondato.

Note

  1. https://giovanepaperone.blogspot.com/2019/11/1850-ac-ammirate-le-mie-opere-o-potenti.html
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.