FANDOM




Non è mai troppo tardi
Non è mai troppo tardi
Informazioni generali
Codice Inducks:I PKA 19-1
Sceneggiatura:Tito Faraci
Disegni:Paolo De Lorenzi
Prima uscita:Aprile 2014
La storia
Personaggi principali:
Numero pagine:20
Lingua originale:italiana
Casa editrice:Panini Comics



"Ho capito che le ragazze non sono un buon argomento. Dovete averne poche, da quelle parti."
PK rivolto agli evroniani[1]

Non è mai troppo tardi è il quarto episodio della miniserie Universo PK, scritto da Tito Faraci e disegnato da Paolo De Lorenzi. È stato pubblicato per la prima volta il 4 aprile 2014 su Paperinik Appgrade numero 19 ed è, virtualmente, un remake dell’episodio Xadhoom! di PKNA.

Trama

Nella conclusione dell’episodio precedente, Paperinik stava precipitando verso terra. All’inizio di questo, Agron mostra a Zondag alcune immagini, riprese da un drone, dove l’eroe, usando la propria pistola a raggi, riesce a frenare la caduta e ad atterrare incolume; ciò non gli evita però una brutta figura di fronte ad Angus, che arriva a prenderlo a pedate nel sedere.

Lasciato il giornalista, Paperinik, spinto da un’inspiegabile sensazione (che è in realtà il confuso ricordo di ciò che è avvenuto nell’episodio precedente), si dirige verso i laboratori scientifici di Paperopoli. Sorvolando il parco, vede la sua misteriosa alleata aliena (Xadhoom) combattere gli evroniani e corre a darle man forte. Dopo aver respinto senza troppa difficoltà i crudeli alieni, Xadhoom rivela al suo nuovo amico il suo nome e la sua storia (pressoché uguale a quella narrata in PKNA).

A questo punto, interviene un nuovo reparto evroniano, ben più numeroso e meglio armato, guidato da Agron. Paperink e Xadhoom sono catturati, ma li salva l’intervento del Razziatore, che non vuole cedere a nessuno il piacere di sconfiggere il supereroe. I tre insoliti alleati, uniti, respingono nuovamente gli evroniani, ma ora Paperinik deve affrontare un Razziatore deciso a regolare definitivamente i suoi conti…

Curiosità

A quasi vent'anni dalla nascita di Pikappa, questa è la prima storia dove compaiano assieme i due vecchi avversari dell'eroe (gli evroniani e il Razziatore), anche se il cronopirata e gli invasori spaziali sono entrambi nemici tra di loro.

Pubblicazioni italiane

Note

  1. Rimando al tormentone “Poche ragazze da quelle parti”, con cui il PK Team rispondeva alla posta dei lettori troppo pignoli.
Storia precedente Non è mai troppo tardi Storia successiva
Tempo da perdere

Tempo da perdere

Aprile 2014 Tornando indietro

Tornando indietro


I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.