FANDOM



Nobuo
Nobuo
Informazioni generali
Specie:Cane antropomorfo
Genere:Maschio
Residenza:prima Robotorama poi Miraitoshi
Creato da:
Fumetti
Debutto in:Darkenblot 3 - Nemesis (2017)


Il professor Nobuo è un personaggio della serie a fumetti disney Darkenblot. Compare per la prima volta nella storia Darkenblot 3 - Nemesis scritta da Casty e disegnata da Lorenzo Pastrovicchio.

Aspetto e CarattereModifica

Nobuo viene rappresentato dai suoi creatori come un cane antropomorfo medio-orientale anziano dai capelli grigi e corti. Il professore porta inoltre dei folti baffi. Indossa una giacca grigia con sotto camicia e pull-over e degli eleganti pantaloni.

Nobuo, quello vero, è un tipo onesto, gentile, amichevole e dotato di una grande intelligenza che gli ha permesso di creare una sofisticata intelligenza artificiale a cui ha cercato di insegnare il significato del giusto e del male, almeno fino a che Robotorama, la sua città natale, non è stata distrutta a causa di un eruzione vulcanica.

StoriaModifica

Il professor Nobuo era un famoso e brillante scienziato che viveva a Robotorama, grande città ultra tecnologica di cui è stato anche fondatore, dove lavorava per un futuro dove macchine e uomini potessero collaborare per la prosperità del mondo. A causa di un'eruzione vulcanica la città fu però distrutta e il professore fu costretto a trasferirsi a Miraitoshi. Qui dopo aver conosciuto l'ambiguo Capitan Bricco, e il suo misterioso e sinistro padrone, scompare senza lasciar traccia di se. Qualche tempo dopo il professore riuscirà a entrare in contatto, grazie a una tecnologica penna, con Topolino e i suoi nuovi amici, la One Team, indicandogli dove poterlo trovare e rivelandogli di essere stato rapito da Macchia Nera, dotato ora di un nuovissimo Darkenblot, e i suoi nuovi alleati. A Robotorama, Nobuo viene salvato dalla One Team ai quali confessa che un droide molto simile a lui ha preso il suo posto, alleandosi con Macchia Nera e i suoi alleati, e che tale droide è stato creato dal malvagio Nemesis, l'intelligenza artificiale da lui creata per scopi benefici, ma che a causa del suo allontanamento da Robotorama, il lavoro sull'intelligenza artificiale su cosa sia giusto e cosa sia sbagliato non è stato completato. Sconfitti tutti i nemici, Nobuo rimette a posto Nemo che torna a funzionare cosi come era stato programmato.


I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.